Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Maggio 2021

Pubblicato il

Frosinone, grave incidente a Ferentino: donna in codice rosso

di Redazione

Scontro tra un'auto e un furgone: una 29enne ha riportato un trauma cranico e la frattura scomposta del femore. Illese le persone a bordo del furgone

Grande spavento nella mattinata odierna a Ferentino. Intorno alle 8, nei pressi dell'incrocio tra la via Casilina e lo svincolo per raggiungere il centro storico (incrocio Bassetto), una Smart e un furgone si sono scontrate per cause in corso di accertamento da parte della Polizia e dei Carabinieri, intervenuti insieme ai sanitari del 118 e ai Vigili del Fuoco. A riportare le conseguenze peggiori è stata la conducente della Smart, andata completamente distrutta. Si tratta – riferisce il sito tg24.info – di una 36enne, trasportata in codice rosso all'ospedale Spaziani di Frosinone in codice rosso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La donna avrebbe riportato un trauma cranico, la frattura scomposta del femore e sospette fratture al bacino e ad alcune vertebre. Attualmente si troverebbe in prognosi riservata e si starebbe valutando il trasferimento in un ospedale di Roma più attrezzato. E' andata decisamente meglio alle persone che viaggiavano a bordo del furgone, praticamente illese. Alcuni fanno notare che si tratta dell'ennesimo incidente che avviene in un punto assai foriero di rischi per gli automobilisti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

AGGIORNAMENTO ORE 18.40: contrariamente a quanto riportato in precedenza, il sito tg24.info riferisce che la ragazza ferita è una 29enne e non una 36enne. Come ipotizzato nelle ore precedenti, la donna è stata trasferita a Roma a causa di un trauma cranico, della rottura della milza (poi asportata) con conseguente emorragia interna e una sospetta frattura della colonna vertebrale. Sarebbe stata proprio quest'ultima complicazione a rendere necessario il trasferimento in eliambulanza in un ospedale della Capitale.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento