24 Ottobre 2021

Pubblicato il

Frosinone, rapina al convento Madonna del Carmine a Ceprano

di Redazione
Un gruppo di ladri ha "ripulito" il convento, mettendolo a soqquadro. Portati via oggetti dal valore di decine di migliaia di euro

I ladri non risparmiano nemmeno le chiese, ormai. Recentemente si sono verificati furti nei luoghi sacri, l'ultimo dei quali è avvenuto la scorsa notte a Ceprano. Nel mirino dei malviventi il convento della Madonna del Carmine dei Padri Carmelitani, letteralmente ripulito. I criminali  hanno portato via tutti gli oggetti di valore tra i quali candelabri, incensiere e la statua in legno del Bambino di Praga. Per giunta, senza un minimo di rispetto hanno rotto le lampade e danneggiando gli arredi, mettendo quindi a soqquadro il convento.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sembra che i ladri – riporta il sito tg24.info – si siano calati nella chiesa attraverso un finestrone laterale posto adoltre dieci metri di altezza. Una volta rotto il vetro i criminali si sono calati nel santuario attraverso un tubo di plastica. Il colpo è stato facilitato dal fatto che i frati alloggino a qualche chilometro di distanza dal luogo sacro. Per loro è stato un gioco da ragazzi portare via tutti gli oggetti, il cui valore ammonterebbe a circa 50mila euro. Sul caso indagano i Carabinieri, subito allertati dopo che il custode ha notato quanto accaduto.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo