Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2020

Pubblicato il

I detersivi nell’orto

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Sapete che nei nostri orti e frutteti si nascondono dei detersivi? Naturalmente nessuno di noi (o quasi) può immaginarlo, ma come ripeto spesso la natura non solo ci nutre, ma ci può dare un'aiuto anche per le pulizie della casa e la conservazione dei cibi.
La lattuga, oltre ad essere buonissima come insalata può servire anche per non far seccare il parmigiano avvolgendolo nelle sue foglie dopo averla ben lavata.
Se volete preparare per gli ospiti degli stuzzichini, ma purtroppo ritardano un po', potete coprirli con foglie di lattuga lavata.
L'acqua di cottura degli spinaci è ottima per pulire l'argento. Quando è ancora calda immergetevi i pezzi dell'argenteria per tutta la notte, il mattino successivo asciugate e lucidate con un panno morbido.
Le patate invece, oltre ad essere buonissime, possono servire dopo averle lessate, a pulire biancheria con macchie o ambre, sfregandole sopra.
La carota cruda invece la metterete grattugiata su un panetto di burro, questo si manterrà a lungo in frigo, senza rischiare di vederlo irrancidire. Questo e molto, molto altro si può fare usando i frutti del nostro orto.
Nei prossimi articoli vi darò altri consigli, serviranno a farvi risparmiare e perché no? anche a non inquinare. Come sempre insieme all'articolo vi darò una delle mie ricette semplici e veloci da fare.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Focaccia alle zucchine

Ingredienti per 8 persone

800 gr di pasta di pane
4 zucchine romanesche
250 gr di mozzarella
un ciuffo di basilico e uno di prezzemolo
un cipollotto fresco
4 cucchiai di olio extra vergine
sale e pepe

Mettete le zucchine mondate e affettate in una ciotola. Unite la mozzarella tritata grossolanamente, il cipollotto, 3 cucchiai di olio, il basilico e il prezzemolo tritati, sale e pepe a piacere e mescolate bene. Stendete la pasta in una teglia rettangolare unta con l'olio rimasto, distribuitevi sopra le zucchine e cuocete in forno caldo a 200 gradi per 25 minuti circa e buon appetito!
Visto? veloce,veloce.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento