Pubblicato il

Si torna a Sanremo

Il 2023 di Caterina Boccardi, dal Premio Crocitti a Casa Sanremo Writers

di Redazione
A febbraio Caterina Boccardi tornerà a Casa Sanremo Writers con Aria/Soffio, un racconto scritto per Cantera Edizioni e incentrato sul concetto di amore
Caterina Boccardi a Casa Sanremo Writers
Caterina Boccardi a Casa Sanremo Writers
Vuoi la tua pubblicità qui?

“Il Premio Vincenzo Crocitti mi ha portato fortuna per questo non finirò mai di ringraziare il Direttore Artistico Francesco Fiumarella e tutto il Comitato Direttivo per aver creduto in me. Mi sono ritrovata a Sanremo, qualcosa di particolarmente magico, per me un sogno che porto nel mio cuore”.

Parola di Caterina Boccardi, subito dopo aver vissuto la sua esperienza a Casa Sanremo Writers e dopo aver avuto una Menzione speciale per “Complici“, Cantera Edizioni, dal Presidente della Giuria di Casa Sanremo Writers Laura Delli Colli, dal Presidente di Casa Sanremo, Vincenzo Russolillo, presente anche Lino Guanciale.

“Dedico questo premio a coloro che hanno creduto in me, la mia famiglia, Gigii, Francesco Fiumarella direttore e autore del Premio Vincenzo Crocitti e il comitato direttivo, la mia casa editrice Cantera edizioni a Salvio Simeoli ed Enrico Pittari, Michele Cioffi e a me stessa che non mollo mai!”

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dopo Sanremo la Boccardi  ha lavorato in diversi spettacoli teatrali sempre con ruoli diversi dal Teatro Cometa Off con “Amo’” regia e produzione Golden Boys, al Teatro Tordinona con “dENIAL” regia di Nicholas Gallo, al Teatro Anfitrione con “Sogno di una Notte di Mezza Estate” regia di Gianfranco Teodoro, al Teatro Elettra con “Lyola” regia di Nicholas Gallo.

A febbraio tornerà nuovamente a Casa Sanremo Writers 2024 con Aria/Soffio, un racconto scritto per Cantera Edizioni incentrato sul tema dell’amore, inteso come concetto universale, ma che rimane per certi aspetti, un sentiero incomprensibile.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Boccardi si interroga sul bisogno che ci porta ciclicamente a cercare nella vita l’innamoramento. Ma anche e soprattutto sulle difficoltà nelle dinamiche e nei rapporti di coppia. Aria/Soffio racchiude frammenti di vita amorosa dove l’amore impossibile può rappresentare sia un’insidia che una crescita interiore per i personaggi. Ma in fondo quale amore si può definire normale…

La Boccardi ringrazia il Regista David Emmer per averle dato dei consigli su come mettere in scena il suo racconto. La presentazione del libro è avvenuta a Roma, con la curatela del Dottor Marco Giunio De Sanctis che ha impreziosito il libro scrivendone la prefazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

De Sanctis oltre a essere un uomo di spicco nello sport è appassionate di arte e cultura in ogni sua forma, tanto da sposare progetti come Aria/Soffio per il quale si sta pensando di andare oltre, potrebbe diventare un film!

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?