Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Dicembre 2020

Pubblicato il

Il Ds della Lazio Tare: “Presto 4-5 arrivi”

di Redazione

Igli Tare sul mercato dei biancocelesti esclude però che tra i nuovi arrivi ci possa essere Mavraj

"C'è tanta carne al fuoco in tempi di mercato, ma il 99% di tutto quello che si dice non è vero, come non era vero di Mavraj. Aggiungeremo alla rosa intorno ai 4-5 nuovi acquisti e stiamo lavorando per questo. Al momento giusto diremo tutto". Il ds della Lazio, Igli Tare, ha le idee chiare sul mercato dei biancocelesti ed esclude che tra i nuovi arrivi ci possa essere Mergim Mavraj, difensore albanese del Greuther Furth.

"E' un calciatore fantastico, a me piace tanto perché ha grande esperienza, ma non è stato contattato dalla Lazio perché noi sappiamo bene cosa dobbiamo fare – assicura il dirigente ai microfoni di Lazio Style Radio -. Se io vado un giorno in Albania non è detto che ci vada per mercato. Li io ho la famiglia e posso fare dei viaggi anche al di là del lavoro".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tare commenta quindi la vittoria della Primavera di Alberto Bollini che, battendo l'Atalanta, si è consacrata ieri campione d'Italia. ''Mi fa piacere, perché lo scorso anno dopo la partita persa con l'Inter parlai con la squadra e dissi che l'anno dopo saremmo tornati per vincere il tricolore e così è stato", ricorda l'albanese. ''Una vittoria – aggiunge – frutto del lavoro importante di un gruppo compatto, la squadra più giovane d'Italia, questo vuol dire che ci sono basi per i prossimi anni. Tanti complimenti vanno fatti ad Alberto Bollini che in 3 anni ha centrato per tre volte le Final Eight e per due la finale vincendone una. Il suo lavoro è stato fondamentale. E tre-quattro elementi andranno in ritiro con la prima squadra".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il successo di ieri si aggiunge alla conquista della Coppa Italia ad opera della Lazio di Vladimir Petkovic. ''E' stata tutto sommato una annata positiva – riconosce Tare – con alti e bassi, ma più alti. Questa è la fase per creare una base per il futuro. Un processo, nato da 2-3 anni, che darà i suoi frutti strada facendo con la crescita di giovani promettenti e con gli acquisti di giocatori di valore". Il club biancoceleste cercherà comunque di potenziare ulteriormente il proprio vivaio. "Il progetto futuro è che tutto il settore giovanile si possa allenare a Formello – rileva il biancoceleste, con la creazione di un'Academy con la foresteria, la scuola e una clinica dove verranno seguiti tutti i giocatori della Lazio. Sarà un progetto importante e utile per lo sviluppo di una società che vuole competere in alto", conclude il ds. 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento