Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Luglio 2020

Pubblicato il

Il pari sta stretto alla Roma

di Redazione

La mancata vittoria del Friuli e il divorzio sempre più vicino tra la società e Osvaldo

Dopo due giornate di riposo la Roma tornerà a Trigoria per preparare il posticipo di domenica sera contro il Parma. In infermeria si cerca di capire se Torosidis, che nel post Udine ha avvertito un fastidio alla parte posteriore della coscia, riuscirà a recuperare in tempo e se Marquinhos potrà unirsi al gruppo questa settimana. Dopo il pareggio contro l’Udinese il difensore giallorosso Nicolas Burdisso ha dichiarato: “il terzo posto? La Roma deve avere grandi obiettivi, è una squadra fatta per guardare in alto. Il Milan ha vinto e con questo pareggio abbiamo perso qualcosa. Ma ora dobbiamo vincere i prossimi incontri e poi giocarci lo scontro diretto con la Lazio”. E’ palese che il pari di Udine ha un sapore amaro per tutto l’ambiente romanista, il vantaggio iniziale di Lamela e la superiorità numerica potevano indirizzare il match verso un risultato diverso ed inoltre l’errore nel finale di Osvaldo rende il verdetto del campo ancora più amaro. Proprio in relazione al giocatore italo argentino, considerando che la sua astinenza dura da oltre un mese, possiamo dire che il divorzio con la società è sempre più vicino ed una delle soluzioni possibili per il mercato estivo potrebbe essere il Tottenham di Villas Boas.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi