Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Jazz a KM0, con Stefano Di Battista, Nichy Nicolai e Alexanderplatz

di Redazione

Una rassegna, fortemente desiderata da Nicky Nicolai, Stefano Di Battista ed Eugenio Rubei, in cui c'è tutto lo spirito e la passione dell’Alexanderplatz

"Nicky Nicolai, Stefano Di Battista ed Eugenio Rubei, direttore artistico dello storico locale Alexanderplatz, sono lieti di annunciare il debutto della rassegna estiva "Jazz a KM0", un nuovo imperdibile appuntamento per gli amanti della grande musica. Dopo una stagione bellissima e intensa,  l’Alexanderplatz continua le attività estive a casa di Stefano Di Battista, musicista eccezionale e profondamente legato alla storia del club. Si tratta di un luogo non solo bellissimo (situato nella cornice naturale della Valle dell'Aniene), ma anche dal significato artistico speciale, essendo stato il laboratorio e la fucina della carriera straordinaria di un protagonista assoluto del jazz italiano.

Jazz a KM0 sarà una rassegna musicale ritmata da pochi appuntamenti, ma di alta qualità: una rassegna, fortemente desiderata da Nicky Nicolai, Stefano Di Battista ed Eugenio Rubei, in cui c'è tutto lo spirito e la passione che da sempre contraddistingue l’Alexanderplatz, il locale Tempio del Jazz italiano, il cui marchio è legato alla creazione di festival celebri come le rassegne di Villa Celimontana e Montalcino.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'evento di apertura il 2 Luglio, quando lo Stefano Di Battista Quartet nel concerto multimediale "Lucio Dalla –Suoni e Visioni", impreziosito dalla proiezione di immagini inedite, renderà omaggio al grande cantautore bolognese.

*Foto dalla pagina Fb di Stefano Di Battista e Nicky Nicolai

 

Gusto: Casa Vissani e la sua terrazza esclusiva per aperitivi da Divi

Montalcino: dal 2 al 14 luglio torna protagonista la grande musica jazz

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento