Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Maggio 2021

Pubblicato il

La Fiorentina annuncia il colpo Muriel. Il Milan ora punta Gabbiadini

di Redazione

Bologna vicino a Soriano e Sansone. La Roma ha nel mirino Dedoncker. Lazio tentazione Filipe Luis

Addetti ai lavori in piena attività per la sessione invernale del mercato che si chiuderà alle ore 20:00 del 31 Gennaio. Il primo colpo è della Fiorentina che ufficializza l’arrivo dell’attaccante colombiano Luis Muriel dal Siviglia. Muriel, 27 anni, ex Lecce, Udinese e Samp, arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato intorno a 13 milioni di euro. Il club viola ha battuto la concorrenza del Milan (Muriel si era promesso in anticipo e ha così mantenuto la parola data al Ds Corvino). Slittano da mercoledì a giovedì le visite mediche di Muriel a Firenze, a causa di ritardi aerei con la Colombia.  

Vuoi la tua pubblicità qui?

Milan, dal 3 Gennaio pronto Paquetà

Perso Muriel, il Milan deve predisporre altre soluzioni per l’attacco, facendo attenzione comunque ai parametri del Fari Play finanziario, ovvero non sono ammesse spese pazze ma solo prestiti con diritto/obbligo di riscatto. Crescono le quotazioni di Gabbiadini, ora al Southampton. Il club inglese è contrario al prestito, ma accetterebbe la formula di un pagamento dilazionato del cartellino (poco più di 10 milioni). Per il centrocampo resta caldo il nome di Sensi del Sassuolo. Intanto c’è Paquetà. Altri possibili arrivi in rossonero Veloso (al Genoa tornerebbe Bertolacci) mentre Borini è vicino allo Shenzhen.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il baby Todibo nel mirino della Juventus

Il baby Todibo, che ha rifiutato di firmare il primo contratto da professionista col Tolosa e quindi a fine giugno sarà libero, potrebbe essere il primo colpo della Juventus. Il Ds Paratici è pronto a versare un indennizzo per tesserare a gennaio il difensore. Poi in ottica fine stagione Ramsey (Arsenal), Isco (Real Madrid) e De Ligt (Ajax). Il Bologna punta sul Villareal per avere Sansone e Soriano (via Tornio); in difesa fari puntati su Ogbonna (West Ham). Il sogno è Montolivo (Milan). Cagliari ha nel mirino Birsa (Chievo) per sostituire l’infortunato Castro. Parma lavora per Rog (Napoli), Edera (Torino).

Sassuolo vicino a Caceres della Lazio

L’Inter, a meno di inattese partenze, non si muoverà a gennaio, lavorando in prospettiva giugno. I nerazzurri, oltre ai riscatti di Politano, Vrsaljko e Keita, e ai diritti di recompra per Radu (Genoa), Odgaard (Sassuolo), puntano Godin (Atletico Madrid) e Kroos (Real Madrid). La Roma ha nel mirino Dendoncker (Wolves) e Weigl (Borussia Dortmund). Marcano potrebbe finire al Siviglia. Sassuolo potrebbe prendere Caceres (Lazio). Il Frosinone non si arrende e per tentare l’impresa cerca Zukanovic (Genoa), Polenta (svincolato) e Cataldi (Lazio). Samp sogna il ritorno di Schick (Roma) che si allontana. Idea Traorè (Empoli).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Possibile scambio Paloschi – Stepinski

La Lazio è alla ricerca di un esterno destro: nel mirino Donati (Magonza) e Laxalt (Milan). Tentazione Filipe Luis (in scadenza Atletico Madrid). L’Empoli vuole Ranocchia (Inter), Kownachi (Samp). Due obiettivi per la Spal: un portiere (Viviano dallo Sporting Lisbona) e un attaccante (Stepinski dal Chievo, che potrebbe avere in cambio Paloschi). Il Napoli, se dovesse cedere Rog e Diawara, potrebbe rilevare dal Boca Juniors il baby Almendra. Difficile l’arrivo di Koamè (Genoa). Due gli obiettivi dei grifoni rimodellati da Prandelli: Bertolacci (Milan), Barreca (Monaco). Già preso il portiere Jandrei (Chapecoense).

LEGGI ANCHE:

Bollettino meteo mercoledì 2 Gennaio: al via una intensa fase fredda

Il discorso di Mattarella: l’Italia dal calduccio del Quirinale

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento