Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Luglio 2021

Pubblicato il

La Regione Lazio ricorda Don Pino Puglisi il 18 settembre

di Redazione

Un’iniziativa istituzionale che si terrà alle ore 18, a piazza di Pietra nella Sala del Tempio di Adriano

“Se ognuno fa qualcosa, si può fare molto”: è il messaggio che padre Pino Puglisi, il sacerdote palermitano assassinato da Cosa nostra il 15 settembre 1993, consegnava a quelli che non credevano alla possibilità di sconfiggere le mafie. A 25 anni dal martirio di Puglisi, la Regione Lazio ha deciso di celebrarne la figura con un’iniziativa istituzionale che si terrà martedì 18 settembre, alle ore 18, a piazza di Pietra nella Sala del Tempio di Adriano.

L’evento prenderà il via dalla presentazione del volume “Se ognuno fa qualcosa si può fare molto”, edito da BUR Rizzoli, alla presenza dell’autore, Francesco Deliziosi, caporedattore del Giornale di Sicilia, dell’Arcivescovo di Palermo, Monsignor Corrado Lorefice, del Procuratore della Repubblica di Roma, Giuseppe Pignatone e del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. A coordinare il dibattito sarà il Presidente dell’Osservatorio regionale per la Sicurezza e la Legalità, Gianpiero Cioffredi.

La manifestazione promossa dalla Regione Lazio avverrà all’indomani della visita di Papa Francesco a Palermo.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lo comunica in una nota la Regione Lazio

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento