Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Agosto 2021

Pubblicato il

Lutto nel cinema: è morto Omar Sharif

di Redazione
Il grande attore egiziano era da tempo malato di Alzheimer

Vera e propria leggenda di  Hollywood, fu protagonista di grandi classici come Lawrence d'Arabia e Il Dottor Zivago.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sharif era nato ad Alessandria nel 1932  e da poco il figlio Tarek aveva reso noto che soffriva di Alzheimer. La notizia è stata data dai siti egiziani e poi rilanciata dalla BBC. Per la sua interpretazione in Lawrence d'Arabia era stato candidato all'Oscar.

Sharif (il cui vero nome era Michel Dimitri Shalhoub) era figlio di genitori libanesi e si diplomò in Inghilterra laureandosi, successivamente,  in matematica e fisica al Cairo.

Fu scoperto dal cinema all'inizio degli anni cinquanta grazie al regista Youssef Chahine, che lo scelse per  Lotta sul fiume.  Ma fu negli anni sessanta che il successo e la fama di Sharif divennero planetarie: nel 1961  Lean gli affidò il ruolo dello Sceriffo Alì. Recitò quindi con Peter O'Toole, Anthony Quinn e altri grandi nomi del cinema anglosassone. La sua interpretazione gli valse la nomination all'Oscar del '63  e l'ingresso nel firmamento di Hollywood.

Nel 1965 poi la consacrazione definitiva con il Dottor Zivago. Si convertì all'Islam per poter sposare la donna amata e scelse il nome che lo accompagnerà per la vita, Omar El Sharif

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento