Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Maggio 2021

Pubblicato il

“Mamma mia!”, quanta gente al corteo storico del Palio delle Contrade di Artena

di Manuel Mancini

Si apre col botto la ventottesima edizione del Palio delle Contrade Città di Artena

Si apre col botto la ventottesima edizione del Palio delle Contrade Città di Artena, organizzata dall’Ente Palio guidato da Alberto Riccitelli, sabato sera letteralmente raggiante per il grande successo di pubblico. La grande festa iniziale si è avuta con il corteo storico, che ogni anno raduna decine di migliaia di appassionati di ogni età a sfilare e a seguire la sfilata. Oltre 1300 i figuranti (nobili e popolani delle contrade, corte papalina, sbandieratori e musici del Cardinale Scipione Borghese, fanfara storica, Pistonieri Santa Maria del Rovo di Cava de’ Tirreni); moltissimi gli appassionati, giunti da un po’ tutta la regione Lazio, che si sono assiepati alle transenne, al punto che i dati parlano di un numero di presenze che oscillava tra le 6.500 e le 7.000 persone. La serata è stata di quelle che rimangono impresse nella mente: colpo d’occhio spettacolare, con la gente che letteralmente copriva tutti gli spazi di piazza Galileo Galilei prima e del parco di Villa Borghese poi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Fiero e soddisfatto il sindaco di Artena Felicetto Angelini che, affiancato dall’amministrazione comunale e dai colleghi sindaci di Lariano, Cori, Palestrina e Valmontone, ha accompagnato la sfilata da piazza della Vittoria fino al parco di Villa Borghese. Amministratori dei comuni limitrofi rimasti letteralmente estasiati dalla sfavillante sfilata medievale; Alberto Latini, sindaco di Valmontone, e Lorella Federici, assessore alle Politiche Sociali Giovanili Pari Opportunità Istruzione e Personale di Palestrina, hanno definito “grandioso il Palio di Artena”, per “il bellissimo corteo, per l’organizzazione e per la grandissima partecipazione”.  

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Ventotto anni sono lunghi e questa era la migliore cartolina che potevamo offrire ai nostri amici amministratori dei Comuni vicini, che hanno avuto la gentilezza di venirci a trovare – ha commentato il presidente dell’Ente Palio Alberto Riccitelli Il Palio è la cartolina di Artena; attraverso il Palio riusciamo a presentare le nostre bellezze, la nostra storia, la nostra enogastronomia, la nostra tradizione: quando ci impegniamo riusciamo a fare le cose belle e per bene. Il numero delle persone che oggi (ieri, ndr) affolla la villa è impressionate. Significa che stiamo facendo un buon lavoro, con una buona collaborazione tra le contrade: ci stiamo mettendo passione, ci stiamo mettendo impegno nel realizzare la manifestazione – in conclusione Riccitelli ha dichiaratoNon posso promettere che questo sarà il miglior Palio mai vissuto, ma vi posso promettere che ci impegneremo tutti quanti affinché sia il miglior Palio mai realizzato”.

I più sentiti complimenti da parte della Redazione agli organizzatori e ai responsabili del corteo storico: Alberto Riccitelli, Piero Scacchi, Gloria Scacchi, Adolfo Latini, Marisa Pincarelli, Barbara, Giuseppe Bucci, Luciano Fiorentini, Iolanda Bianchi, Luca Pompa, Melania Germani, Emanuele Verro, Rossana Centofanti, Mauro Mastrangeli, Cristina Arci, Armando Di Cori, Lucia Monaco, Stefano Mancini, Antonella Ciotti, Simona Imperioli, Gluaco Bucci, Monia Sebbastiani, Michela Bucci, Michele Talone e Vanessa Pibiesi.    

Oggi, domenica 4 agosto, avrà inizio il programma dei giochi:

  • ore 15:00 Prove libere Carrettella
  • ore 17:30 Corsa con la Carrettella
  • ore 21:00 Canzone in Dialetto

Foto di Roberto Benedetti

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento