Vuoi la tua pubblicità qui?
14 Maggio 2021

Pubblicato il

Palio di Artena, la via Giulianello in testa al termine della prima giornata

di Manuel Mancini

Terza giornata di Palio delle Contrade, first day of games. Le interviste

Terza giornata di Palio delle Contrade, first day of games. La via Giulianello, con un primo e un secondo posto guida la classifica al termine della prima giornata di giochi.

Renzo Pecutari e Agostino Mattozzi sono stati i più veloci (99.07 totale) nella corsa con la carrettella. La discesa più veloce è stata effettuata dalla contrada via Latina (49.30 alla seconda manche). Gara della carrettella mai così avvincente nella storia del Palio, con cinque contrade in un secondo; corsa che, come di consueto, è partita da piazza Ginepro Cocchi, è proseguita in via Cardinale Scipione Borghese, dove i concorrenti hanno dovuto superare le due chicane, per terminare la corsa davanti l’ingresso del parco di Villa Borghese.

Dopo tre anni, dunque, la via Giulianello torna a vincere la corsa con la carrettella. Il primo trionfo per Agostino Mattozzi, un ritorno al successo per Renzo Pecutari (con capigliatura versione Lewis Hamilton): “Ho avuto la giusta impressione dall’inizio, quando alla partenza della prima manche sentivo la carrettella molto bene e la spinta del mio copilota era giusta. Abbiamo replicato anche nella seconda manche. Con il lavoro svolto in questi mesi ce lo siamo meritato di vincere. Ringrazio tutti quelli che hanno collaborato …” le dichiarazioni di Renzo Pecutari al termine della gara. Commento interrotto dall’urlo di gioia del capitano Alessandro Acciarito. “Meglio essere sottovalutati e poi stupire, che essere sopravvalutati e poi deludere” il motto che ha accompagnato la via Giulianello rivelato da Agostino Mattozzi.

Classifica corsa con la carrettella:

Posizione

Contrada

I manche

II manche

Totale

Punti

1

Via Giulianello

49.69

49.38

99.07

12

2

Via Latina

49.99

Vuoi la tua pubblicità qui?

49.30

99.29

9

3

Selvatico

49.97

49.61

99.58

8

4

Colubro

50.05

49.66

99.71

7

5

Via Velletri

50.56

49.37

99.93

6

6

Torretta

53.01

52.87

105.88

5

7

Macere

58.51

51.90

110.41

4

8

Valli

58.32

55.77

114.09

3

9

Maiotini

73.07

49.76

122.83

2

10

Centro Storico

50.95

226.72

277.67

1

     

La gara della canzone in dialetto è stata vinta dalla contrada Maiotini. Competizione canora che ha visto uno stravolgimento nel regolamento. Infatti non si è seguito l’ordine di stand per le esibizioni, non sono state annunciate le contrade e non stati annunciati i cantanti che salivano sul palco. Ad ogni contrada, a sorteggio, è stato dato un numero (palco 1 e così via) e in ordine salivano sul palco. La giuria è stata composta dai presidenti e dai componenti delle Pro Loco di Ferentino, Ardea e Anzio: Luigi Sonni, Luigi Fiorini, Rossano Tantari, Marzia Sangiuliano, Omar Tantari, Elda Paglino, Piero Leofreddi e Augusto Mammola.  

La canzone in dialetto il cavallo di battaglia della contrada Maiotini. Contrada che, grazie a questa vittoria, ha ritrovato il sorriso, dopo la prestazione da dimenticare della prima manche della carrettella. “Daniele è una garanzia – commenta il capitano Pietro Fiorentini – Ha dimostrato che, anche non dicendo il nome delle contrade in esibizione, lui e il suo gruppo fanno sempre la differenza. Un ringraziamento a tutti i componenti della canzone: Daniele Trulli, Marco Talone, Nicolò Alletto, Daniele Pecorari, Francesca Angelini, Alessandro De Angelis, Paolo Civitella e Claudio Mancini. Per le prossime serate mi auspico tanti bei piazzamenti ed evitare incidenti di percorso come la carrettella”.

Classifica canzone in dialetto:

Posizione

Contrada

Punteggio gara

Punti

1

Maiotini

72

12

2

Via Giulianello

70

9

3

Via Latina

64

8

4

Torretta

63

7

5

Valli

60

6

5

Colubro

Vuoi la tua pubblicità qui?

60

6

7

Via Velletri

58

4

8

Selvatico

56

3

8

Macere

56

3

8

Centro Storico

56

3

    

Classifica generale:

Posizione

Contrada

Punti

1

Via Giulianello

21

2

Via Latina

17

3

Maiotini

14

4

Torretta

12

5

Selvatico

11

6

Colubro

11

7

Via Velletri

10

8

Valli

9

9

Vuoi la tua pubblicità qui?

Macere

7

10

Centro Storico

4

 

Programma odierno, lunedì 5 Agosto 2019:

  • Ore 18:30 staffetta maschile
  • Ore 20:00 esibizione gruppo “Bardi de Montefortino”
  • Ore 21:00 I manche Tiro alla Fune

Esibizione dei Bardi di Montefortino

Alla scoperta di una bella realtà per il panorama laziale della musica popolare, tradizionale- folclorica e vi parliamo del gruppo i Bardi di Montefortino. Gruppo di ragazzi di Artena che nasce a inizio 2018, che sta riscuotendo grande successo da circa un anno e mezzo. E’ un gruppo di musica popolare che fa brani sia inediti che ri-arrangiati. Il gruppo è composto da: Rachele Mancini al violino, Alessandro De Angelis alla fisarmonica e organetto, Nunzio Caratelli voce e percussioni, Simone Pomponi voce e chitarra, Adolfo Valeri percussioni, Francesco Valeri batteria e percussioni, Thomas Bucci zampogna. “Nasciamo nel 2018 era Gennaio – ha affermato Rachele Mancini – Sin dalle prime esibizioni in pubblico abbiamo avuto un ottimo riscontro delle persone che ci hanno ascoltato. Suoniamo, di nuovo, dopo lo scorso anno, e questo ci fa molto piacere, alla 28^ edizione del Palio delle Contrade di Artena”. Il genere e l’ispirazione? I Bardi di Montefortino è un gruppo che fa musica tradizionale, popolare e folcloristica che riprende i brani e le musiche del centro sud d’Italia. Abbiamo chiesto a Rachele Mancini com’è nato il gruppo? E ci ha risposto cosi: “Ci conoscevamo, la cosa bella è che siamo tutti musicisti provenienti inizialmente da generi diversi: chi la popolare, chi la classica, chi leggera. Riunendoci nel genere della musica popolare ci siamo trovati subito bene, è stata una piacevole scommessa andata bene dall’inizio”. (Fonte Alessandro De Angelis)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento