Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Ottobre 2020

Pubblicato il

Monteflavio, 2 milioni di euro in opere pubbliche

di Redazione

A dichiararlo è il vice sindaco di Monteflavio Dino Giacomelli

“Con un impegno fattivo abbiamo ottenuto importanti sostegni economici da enti sovracomunali (Regione, Provincia, Ministeri e la Comunità Montana) che ammontano a circa due milioni di euro per la ristrutturazione del Centro Culturale di via dell’Ombra, la realizzazione della palestra comunale, dell’ “Ecocentro” per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti e ulteriori interventi di rilievo su strutture pubbliche come la scuola e il parco.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A dichiararlo è il vice sindaco di Monteflavio Dino Giacomelli, che aggiunge: “Ora, dopo i recenti investimenti destinati agli edifici scolastici per la riqualificazione degli ambienti interni, l’approntamento servizio di mensa scolastica, il riallestimento della sala multimediale con linea ADSL e l’installazione di un impianto fotovoltaico da 21 kWh annui, l’Associazione Comunale Monteflavio nel corso del 2013 potrà dare inizio a opere che segnano una svolta nella vita quotidiana dei monteflaviesi”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Finanziamenti importanti quindi per il comune dei monti Lucretili (di cui una piccola parte già utilizzata per i lavori in corso della palestra) che saranno utilizzati per attuare un progetto di interventi diversificati sulle principali strutture di servizio pubblico. Per la ristrutturazione del Centro Culturale sono stati già realizzati i primi tre lotti (per un totale di circa 410.000.000 euro) che serviranno al rifacimento degli ambienti interni, per l’impianto elettrico, l’impianto di climatizzazione, le linee LAN, TV, SAT, telefono e un sistema per videoconferenze sale e postazioni multimediali e altre moderne tecnologie.

Ottocentomila euro invece è la somma destinata alla palestra comunale. La struttura sportiva, di cui sono stati già costruiti spogliatoi e locali di servizio, sarà a disposizione di tutti i cittadini per la pratica della pallavolo e il basket con tribune per il pubblico e ubicata nell’area adiacente gli edifici scolastici.

Per quanto riguarda la raccolta differenziata e la realizzazione dell’Ecocentro invece si tratta di un totale di € 72.241,12. L’area individuata per la realizzazione è quella posta a ridosso degli impianti sportivi al confine con il Fosso delle Pacine. Questo progetto proposto dal comune di Monteflavio, nell’ambito di quello più ampio della raccolta differenziata insieme ai comuni di Montorio Romano, Nerola e Moricone, ha ricevuto il nulla osta dell’ente provinciale e un discreto finanziamento che consentirà di mettere a norma l’area e destinarla ufficialmente ad isola ecologica autorizzata. Sono in fase di acquisizione gli ultimi pareri per permettere l’avvio delle procedure di gara.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento