Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Luglio 2020

Pubblicato il

Nave rispedita in alto mare, Morassut (Pd): “Salvini è un Killer…”

“Salvini dovrà spiegare in aula sulla base di quali valutazioni ha assunto questa decisione e se l’ha concordata con il Governo"

"Il Ministro degli Interni ha deciso di bloccare una nave con centinaia di donne e bambini e di rispedirla in alto mare. Per sostenere questa decisione ha rilasciato un comunicato delirante da capo partito e non da ministro”. Lo scrive il deputato ed esponente della direzione nazionale del Partito Democratico, Roberto Morassut.

“Salvini – continua – dovrà spiegare in aula sulla base di quali valutazioni ha assunto questa decisione e se l’ha concordata con il Governo. Il Presidente del consiglio condivide? Ne è informato? Ci sono terroristi sulla nave? Venga in aula e spieghi".

"Se un ministro senza cuore lascia morire in mare donne incinte, bambini, anziani, esseri umani, il porto di Napoli è pronto ad accoglierli – ha scritto su Twitter il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris – Noi siamo umani, con un cuore grande. Napoli è pronta, senza soldi, per salvare vite umane”.

Anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando si allinea con il collega di Napoli, riporta "Il Fatto Quotidiano": “Palermo, la città che a partire dal proprio nome è ‘tutta un porto’, è stata e sarà sempre pronta ad accogliere le navi, civili o militari che siano, impegnate nel salvataggio di vite umane nel Mediterraneo”.  Salvini – ha aggiunto il primo cittadino del capoluogo siciliano – “viola la legge internazionale, quella che impone come priorità assoluta il salvataggio delle vite umane. Ha dato ulteriore dimostrazione della natura culturale dell’estrema destra leghista”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi