Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2021

Pubblicato il

Omicidio Luca Sacchi: dai cellulari non emergono contatti tra vittima e killer

di Redazione
In questo omicidio in cui sembra che nessuno voglia parlare, i telefonini ci raccontano una loro versione

Le indagini sull'omicidio di Luca Sacchi, freddato da un colpo di pistola la sera del 23 ottobre scorso, proseguono analizzando i dati del cellulare della vittima. Dai primi elementi, ancora parziali, emerge un quadro forse ancora puù inquietante: Luca non avrebbe avuto, almeno secondo i tabulati, nessun legame con i suoi assassini, Valerio Del Grosso e Paolo Pirino

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il nuovo profilo della vittima

Dunque Luca non era in contatto con le reti dello spaccio e dagli esami tossicologici è certo che non facesse uso di droga. Non è quindi chiaro come sia finito al centro di una rapina per droga il cui epilogo è stata la sua morte. 

L'assenza di contatti telefonici tra la vittima e i suoi killer apre un ventaglio di ipotesi diverse da quelle dei precedenti giorni di inchiesta: Luca si trovava in quell'incontro per difendere la sua fidanzata o il suo amico delle scuole superiori, in un appuntamento per lo scambio di denaro e droga? era lì per accertarsi che non succedesse nulla ad Anastasiya, che invece era forse coinvolta nella compra-vendita di stupefacenti? o era totalmente ignaro dell'incontro a cui stava partecipando? si trattò di un atto eroico, o di un gesto inconsapevole, trovarsi davanti a quel locale?

Il profilo "pulito" della vittima detta nuove direzioni alle indagini, nelle quali ricordiamo non è ancora stata ritrovata la somma di denaro che sarebe stata contenuta nello zaino della ragazza e la calibro 38 con cui gli omicidi avrebbero sparato il colpo mortale per Luca. 

Leggi anche: 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Roma: oggi 14 novembre la sentenza sull'omicidio di Stefano Cucchi

Donna lanciata dal balcone a Ostia, il marito la maltrattava forse da tempo

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?