Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Aprile 2021

Pubblicato il

Fenomeno che preoccupa

Pestaggio a Fiumicino, 19enne picchiato a sangue da gruppo di minorenni

di Redazione

Questa volta è accaduto a Fiumicino, la barbara aggressione di un 19enne da parte di un gruppo di ragazzi: poteva finire come a Colleferro

Fiumicino pestaggio
Villa Guglielmi a Fiumicino

Il pestaggio, violento e senza pietà, è avvenuto a Fiumicino. Un ragazzo di 19 anni è stato preso a botte da un gruppo di ragazzi, alcuni coetanei, alcuni anche più giovani di lui, per aver difeso la sua fidanzata.

Pestaggio Fiumicino a Villa Guglielmi

Erano una decina di ragazzi tra i sedici e i venti anni, che in pieno giorno, alle 16:00 del pomeriggio in Villa Guglielmi si sono accaniti contro un ragazzo. Hanno insultato la sua fidanzata e lui ha reagito invitando il gruppo a moderare le parole usate. Il ragazzo ha ricevuto uno spintone e una volta caduto a terra lo hanno colpito con pugni e calci. Il pestaggio si è fermato solo perché è intervenuto un gruppetto di persone che correvano nel parco.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per la vittima sette giorni di prognosi e attacchi di ansia giorno e notte. La madre si è rivolta ad uno specialista, una psicologa, perché il ragazzo possa raccontare l’accaduto, le sue emozioni e superare l’aggressione. Fiumicino non è nuova a questo tipo di violenze, come segnalato dal senatore De Vecchis. Torna in mente l’omicidio di Willy Monteiro Duarte, anche stavolta poteva finire nel modo più drammatico e questo è davvero preoccupante.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento