Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Piazza Bologna, aggredite vigilesse

di Redazione

Picchiate da un ambulante, una trasportata in ospedale

Ancora un'aggressione contro due vigilesse.
Dopo l'episodio, avvenuto qualche giorno fa in pieno centro a Roma, in cui un gruppo di stranieri ubriachi si era avventato contro due agenti giunte in salvo di una giovane 25enne vittima di molestie, le vigilesse romane sono ancora al centro della cronaca cittadina.

Il fatto è avvenuto in piazza Bologna, angolo villa Koch, nel corso di un controllo contro l'abusivismo.

Le due agenti del II Gruppo Sapienza hanno proceduto al fermo e al tentativo di identificare due cittadini del Bangladesh che stavano vendendo abusivamente della merce.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gli ambulanti erano però privi di documenti e per questo le vigilesse hanno proceduto al sequestro della merce al fine di poter verbalizzare quanto riscontrato.

A quel punto è scattata l'aggressione con uno dei due extracomunitari che prima ha spintonato una delle due agenti per poi colpirla al volto mentre questa era in terra.
Attimi concitati con il secondo bengalese che è però riuscito a fuggire mentre la collega della vigilessa presa di mira è riuscita a fermare l'aggressore prima dell'arrivo di un'altra pattuglia di supporto.

L'aggressore è stato fermato e dovrà rispondere di commercio abusivo, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

La vigilessa malmenata è stata invece trasportata al Policlinico Umberto I con lividi ed escoriazioni ed una prognosi di 4 giorni.
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento