Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2020

Pubblicato il

Rapinata villa della contessa Bonardi a Palombara Sabina

di Redazione

Sottratti oro e gioielli per 1 mln di euro alla moglie di Charles Powell, ex consigliere degli esteri della Thatcher

Colpo grosso a Palombara Sabina. Nella notte tra domenica e lunedì una banda formata da 4 ladri ha svaligiato la villa della contessa Carla Bonardi Powell, moglie di Charles Powell, ex consigliere degli esteri di Margareth Thatcher. I malviventi, coperti da un passamontagna, una volta entrati nell'abitazione hanno subito sparato un colpo di pistola e hanno poi minacciato i due domestici della contessa, intimandogli di non muoversi. Subito dopo si sono diretti al piano superiore della villa per cercare la donna, che nel frattempo si era insospettita che stesse accadendo qualcosa a causa dei suoi cani che abbiaiavano insistentemente.

Malgrado ciò, lady Powell, 71 anni, non ha potuto evitare la rapina, dal momento che quando l'hanno rintracciata i ladri sono riusciti a bloccarla e a colpirla con il calcio della pistola. La contessa è stata così costretta ad aprire la cassaforte, dalla quale i criminali hanno sottratto oro, gioielli e preziosi per un valore che si aggirerebbe attorno al milione di euro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dopo aver prelevato il bottino i ladri, che secondo la testimonianza della Bonardi avevano l'accento dell'Est Europa, sono scappati servendosi di un'automobile. I Carabinieri di Ostia e Monterotondo e la Polizia si stanno occupando del caso. Nel frattempo, la signora Powell ha ricevuto assistenza sanitaria a seguito del colpo ricevuto in testa.

In base alle prime notizie giunte pare che la villa non fosse munita dell'impianto di allarme perimetrale, anche perché nelle campagne di Palombara Sabina simili episodi non erano mai avvenuti prima. La residenza della contessa è assai rinomata in città grazie alla fama di chi vi abita ma anche per le illustri personalità che ha ospitato, come ad esempio Condooleezza Rice, Michail Gorbaciov, Tony Blair e la stessa Margareth Thatcher

 

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento