Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Novembre 2020

Pubblicato il

Resta in carcere il sindaco di Ceprano Sorge

di Redazione

Gli avvocati del sindaco sono ricorsi al Riesame impugnando l'ordinanza del Gip di Frosinone

Resta in carcere il sindaco di Ceprano Giovanni Sorge. Accusato di aver chiesto una tangente nella fase iniziale dell'appalto per la bonifica e realizzazione di un impianto fotovoltaico nell'ex sito industriale, Sorge è dietro le sbarre ormai da nove giorni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I suoi legali hanno presentato ricorso al tribunale del Riesame impugnando l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Frosinone Francesco Mancini
Nel corso dell'interrogatorio di garanzia, il sindaco ha respinto ogni accusa.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento