Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Aprile 2021

Pubblicato il

Rieti, rissa tra parenti in centro: 3 arresti

di Redazione

L'alterco è stato sedato dai Carabinieri, attivi anche in provincia: ad Ascrea arrestate 2 persone per furto

L'episodio è  accaduto lo scorso pomeriggio, durante una passeggiata lungo il centro storico della città. Una parola di troppo tra parenti già in contrasto fra di loro, é  bastata per generare una violenta rissa riconducibile a rancori familiari. l'intervento di una pattuglia dei carabinieri del N.O.R.M. ha interrotto l'inaudito e  paradossale scenario di violenza. I militari intervenuti, dopo aver  ricostruito le dinamiche dell'intera vicenda, traevano in arresto per rissa aggravata i reatini:  S. F., classe 1963; M. D., classe 1987  e  M. A, classe 1956. I tre uomini sono dovuti ricorrere a prestazioni mediche per le lesioni subite. gli arrestati, su disposizione dell’autorità giudiziaria inquirente, venivano posti agli arresti domiciliari.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Carabinieri attivi anche ad Ascrea, dove i militari della stazione locale, nel corso dei quotidiani servizi tesi a contrastare  i reati contro il patrimonio, hanno deferito in stato di libertà  per il reato di tentato furto in abitazione N.C., cittadino romeno classe 1976, pregiudicato nullafacente e D.P.G., reatino classe 1934,  entrambi residenti nell’ hinterland romano.  I Carabinieri a seguito di una segnalazione pervenuta tramite 112, hanno sorpreso i due uomini intenti a forzare la porta di ingresso di un’abitazione privata a Collegiove (Rieti), di proprietà di un’anziana signora.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento