Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Gennaio 2023

Pubblicato il

Roma, gruppo di 6-7 persone rapisce ragazzo in un locale a Ponte Milvio: avviate le indagini

di Alice Capriotti
Il ragazzo proviene da una famiglia di San Basilio, quartiere della Capitale, con una piazza di spaccio nella zona
Agenti di Polizia

Un gruppo di sei o sette persone, verso le 2:30 di questa mattina (23 dicembre), ha fatto irruzione in un locale della Capitale e ha rapito un ragazzo di 20 anni.

Il rapimento

Il giovane si trovava con alcuni amici nel locale Moku in via Tor di Quinto, a Roma, quando delle persone poco raccomandabili si sono avvicinate al ragazzo costringendolo con la forza a salire in auto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le indagini sono state affidate alla Procura antimafia, ma la Polizia del commissariato di Ponte Milvio è subito intervenuta e ha ascoltato i testimoni del rapimento. Le ricerche sono ancora in corso. L’ultima posizione registrata dal telefono, prima che fosse spento, è quella del locale in via di Tor di Quinto.

Le indagini

Secondo le prime informazioni, il giovane sarebbe figlio di un noto spacciatore di San Basilio, che però opera in zona. Da quanto si apprende, il rapimento sarebbe avvenuto per un regolamento di conti, legato a vicende di droga e racket nelle occupazioni delle case popolari. Infatti il padre del ragazzo, lo scorso maggio, era stato vittima di un agguato nel quartiere Tiburtino di Roma, nel quale era rimasto ferito alla gamba da un colpo d’arma da fuoco.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo