08 Agosto 2020

Pubblicato il

Roma, smantellata una rete di spaccio di droga nei quartieri Aurelio e Boccea

di Redazione

Ordinanza di custodia cautelare per 17 persone anche in provincia, a Viterbo e a Villa Literno (CE)

I Carabinieri della Compagnia San Pietro stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 17 persone (di cui 9 in carcere, 5 sottoposti agli arresti domiciliari, 2 a divieto di dimora a Roma e 1 all’obbligo di presentazione alla procura) a Roma e provincia, Viterbo e Villa Literno (CE). Le indagini, avviate a febbraio 2019, hanno consentito di individuare diversi soggetti dediti al traffico eroina nella zona compresa tra il capolinea dei bus in Piazza Giureconsulti, le fermate della metropolitana Cornelia e Battistini e i giardini della Pineta Sacchetti.
 
Dalle indagini è emersa una rete di spaccio all'interno della quale sono state delineate le figure del procacciatore, del corriere di stupefacenti. Inoltre, sono state localizzate le basi in cui avvenivano le operazioni di taglio e di confezionamento della droga.

Nel corso dell’indagine già erano state arrestate 13 persone in flagranza di reato. Gli arrestati sono stati portati presso le Case Circondariali di Roma e Viterbo o sono stati accompagnati ai rispettivi domicili in regime di detenzione.

(* immagine di repertorio)

 

Leggi anche:

Latina. Droga e corruzione. 34 arresti. Coinvolti due agenti della Penitenziaria

Latina, sgominata rete per lo spaccio di droga a Gaeta, Formia, Fondi e Cassino

 

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi