Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Rubavano rame e lo riciclavano: arrestati

di Redazione

La banda è stata classificata come associazione per delinquere. Recuperati più di 2.000 kg di rame

E' stata identificata come vera e propria associazione per delinquere, la banda che è stata smantellata dai Carabinieri della Compagnia di Velletri.
La banda era composta da 8 persone, tutte specializzate in furti di rame, che agivano sulle linee ferroviarie, nei depositi o nelle fabbriche di Roma, Latina e Frosinone.

Contro gli 8 – romeni, moldavi e algerini – il Gip del Tribunale di Velletri ha emesso un’ordinanza con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio e alla ricettazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel corso delle indagini, avviate nel 2012, è stato possibile recuperare più di 2.000 kg di rame sottratto dai luoghi sopra citati, dove la banda agiva.
Il rame veniva caricato su mezzi privati utilizzati dagli 8 in orari notturni. Poi, veniva ‘pulito’ dele guaine in plastica, avvolto e trasportato presso un ricettatore di Roma che aveva il compito di sminuzzarlo per non renderlo più riconoscibile.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento