Calcio

Serie A, Lazio alla ricerca del riscatto: all’Olimpico arriva il Sassuolo

La Lazio di Maurizio Sarri cerca il riscatto immediato dopo la brutta sconfitta arrivata nel derby. Partita per nulla facile, visto che il Sassuolo di Dionisi è in un grande momento di forma.

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri

La Lazio

Dopo la bruciante sconfitta nel derby e dopo la sosta per le nazionali, la Lazio è nuovamente pronta a scendere in campo. Mister Sarri per la gara di domani dovrà fare a meno di Pedro squalificato, e con il dubbio su Luiz Felipe e Radu non al meglio della condizione. Il resto della squadra dovrebbe essere
regolarmente a disposizione del mister toscano.

Il Sassuolo

La squadra di mister Dionisi sta attraversando un momento di forma strepitoso. Nelle ultime cinque gare di Serie A, infatti, i neroverdi hanno ottenuto 4 vittorie e un pareggio, realizzando ben 14 gol e subendone 5. L’ultima sconfitta del Sassuolo in campionato risale al 6 Febbraio, quando venne sconfitto a Marassi dalla Sampdoria per 4 a 0. Per la gara di domani alle ore 18 allo Stadio Olimpico, Dionisi dovrà rinunciare sicuramente ad Obiang infortunato e con Djuricic, Romagna, Satalino e Toljan in dubbio.

Conferenza Sarri

Mister Sarri ha parlato in conferenza, spiegando di essere ancora arrabbiato con i giocatori e con se stesso per la brutta prestazione nel derby. Ha anche sottolineato come la partita di domani sia importantissima per un eventuale ripartenza dei biancocelesti per questo finale di stagione.

Le probabili formazioni

Questi i possibili 22 che scenderanno in campo dal 1′:

Lazio (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Patric, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Zaccagni, Immobile, Felipe Anderson.

All. Sarri

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kiriakopoulos; Frattesi, Lopez, Traorè; Berardi, Scamacca, Raspadori.

All. Dionisi

Christian Gasperini, LazioLive.Tv