Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Novembre 2020

Pubblicato il

Sindaco Pomezia: “No ad autostrada Roma-Latina”

di Redazione

Il problema dell'intasamento della via Pontina si risolve riducendo l'uso del mezzo privato

"Nel rispetto degli interessi dei miei concittadini e della mia terra esprimo la mia più ferma contrarietà al progetto dell'autostrada che ritengo inutile, devastante e costosa. Il problema dell'intasamento della via Pontina si risolve riducendo l'uso del mezzo privato su gomma e per questo è fondamentale costruire la metropolitana leggera Roma-Pomezia-Ardea e potenziare la rete ferroviaria pontina per il trasporto pubblico dei pendolari e delle merci e le autostrade del mare per il trasporto merci".

Un netto no quello del sindaco di Pomezia, Fabio Fucci che, questa mattina ha scritto al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, e al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, per richiedere ufficialmente il ritiro del progetto 'Autostrada a pedaggio A12 Roma-Latina e bretella Cisterna-Valmontone'. "Per quanto riguarda le risorse economiche stanziate per l'autostrada- sottolinea Fucci- chiedo che non vadano perse o impegnate per altre opere, ma stornate a favore dell'adeguamento in sicurezza di tutta la via Pontina, considerata la sua tremenda pericolosità che in 20 anni ha procurato la morte per incidenti stradali di 560 persone".

Vuoi la tua pubblicità qui?

La lettera inviata dal sindaco "è solo l'ultimo di una serie di atti posti in essere in questi anni dal comitato 'No corridoio' e dalle istituzioni e associazioni del territorio contrarie al progetto autostradale- dichiara l'assessore Veronica Filippone– noi in quanto amministratori della città, continueremo ad essere accanto ai cittadini ed a promuovere progetti sostenibili e orientati alla tutela del benessere pubblico".

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento