Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Maggio 2021

Pubblicato il

Torna la neve ai Castelli Romani: i primi fiocchi nel pomeriggio

di Redazione

Nevicata leggera probabile quantomeno a Rocca di Papa, Rocca Priora e Vivaro

Probabili nuove precipitazioni nevose dopo l'assaggio della scorsa settimana ai Castelli Romani. Nel corso della tarda mattinata di oggi, 30 gennaio 2019, le precipitazioni dal debole al moderato, si estenderanno dalla costa fin verso l’entroterra con quota neve in Appennino sopra i 500-600 metri. Tra l’ora di pranzo e il primo pomeriggio i Castelli Romani saranno interessati dal fronte perturbato, con la quota neve che oscillerà intorno ai 500-700 metri, a seconda delle precipitazioni più intense.

Saranno con buona probabilità imbiancati quantomeno i comuni di Rocca di Papa e Rocca Priora e la zona del Vivaro. Passato il fronte perturbato tra il tardo pomeriggio e la sera, qualche schiarita sarà intervallata da rovesci sparsi sul basso romano e grazie all’apporto di aria più fredda alle quote medio-basse della troposfera, la quota neve scenderà occasionalmente fin verso 300-400 metri con fiocchi coreografici specie sui comuni settentrionali ed orientali dei Castelli, senza accumuli, a causa di fenomeni in esaurimento e al più sparsi. (Fonte il Mamilio)

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Elezioni 2019: nel Lazio 152 Comuni saranno chiamati alle urne

Roma, alla scuola Visconti vietato dare meno di 5 agli studenti

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento