Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Maggio 2021

Pubblicato il

Totti dice addio alla Roma: lunedì la conferenza stampa

di Redazione

Tra il club e la bandiera la rottura è definitiva: i motivi sono molteplici ma non ancora del tutto chiari

Dopo De Rossi, un'altra bandiera saluta la Roma: stavolta è il turno di Francesco Totti. Lo storico capitano giallorosso, dopo il burrascoso addio alla carriera da calciatore risalente a due anni fa, stavolta lascia definitivamente la Roma e il suo staff dirigenziale.
Alla base di tale decisione vi sono evidentemente delle incomprensioni tra Totti e il Presidente James Pallotta, il quale avrebbe voluto tenersi stretto la sua bandiera, affidandogli un ruolo in società. Nelle ultime settimane il club giallorosso, nella persona del CEO Guido Fienga, ha infatti presentato a Totti un'offerta per diventare Direttore Tecnico; un ruolo che avrebbe visto il Capitano come responsabile dell'area tecnica dalle giovanili sino alla prima squadra.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dopo un periodo di riflessione, Totti ha deciso di declinare l'offerta per lasciare dunque la società. Sebbene i precisi motivi della scelta non siano ancora del tutto chiari, l'ipotesi più dilagante è quella che vedrebbe il Capitano infastidito dalla presenza di Franco Baldini, il quale ricopre il ruolo di mero consulente esterno di Pallotta, e non ha dunque una posizione nella dirigenza romanista. Tuttavia, Baldini sarebbe stato disposto a farsi da parte, pur di favorire una riappacificazione tra Totti e il club, ma ciò non è avvenuto. Tra le altre ipotesi, non è da escludere quella che vorrebbe il Capitano come non soddisfatto del ruolo propostogli, in quanto non ancora abbastanza incisivo nelle principali scelte societarie.
Non è infine da trascurare il fatto che il club giallorosso si sarebbe infastidito dei continui impegni di Totti in giro per il mondo, accusandogli una scarsa vicinanza alle questioni di Trigoria nei momenti più difficili.

Come annunciato nei giorni scorsi in un post Facebook, Totti farà sapere pubblicamente la sua versione lunedì 17 Giugno alle ore 14.00 in una conferenza stampa negli uffici del CONI.

Quando siamo ormai alle porte dell'inizio del ritiro targato Paulo Fonseca, la situazione in casa Roma è dunque più che mai caotica e a prendersi la scena sono, come al solito, le vicende extra-campo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento