Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Maggio 2021

Pubblicato il

Valmontone, centro storico, per il 2019 stop al transito vetture EURO3

di Redazione

Il provvedimento preso al fine di migliorare la qualità dell’aria e contrastare l’inquinamento atmosferico nella zona

Alla luce dell’accordo sottoscritto il 15 novembre 2018 dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e dal Ministro dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del mare, Sergio Costa, al fine di migliorare la qualità dell’aria e contrastare l’inquinamento atmosferico nella zona della Valle del Sacco, a Roma e nell’agglomerato di Roma, il Comune di Valmontone guidato dal Sindaco Alberto Latini ha deliberato l’attuazione di misure per il miglioramento della qualità dell’aria e il contrasto all’inquinamento locale.

Azioni previste dall’accordo Regione Lazio – Ministero dell’Ambiente

Limitazioni della circolazione dei veicoli maggiormente inquinanti (già a partire dal 1 gennaio 2019), promozione di nuove infrastrutture per i veicoli elettrici e per la mobilità ciclo-pedonale, obbligo all’installazione di generatori di calore alimentati a biomassa con ridotte emissioni di inquinanti, favorire l’uso di carburanti alternativi, sollecitare l’utilizzo di vernici che assorbono il PM10 in fase di ristrutturazione degli immobili e di costruzioni di nuovi. Queste alcune delle azioni previste dall’accordo che individua un largo ventaglio di interventi da aggiungere a quelli già previsti dalle norme e dal piano della qualità dell’aria vigenti. L’accordo prevede un investimento complessivo da parte del Ministero dell’Ambiente di 4 milioni di euro e il contestuale impegno a reperire ulteriori risorse per l’attuazione del protocollo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La delibera numero 11 del Comune di Valmontone

Il Comune di Valmontone ha deliberato l'istituzione di divieto di transito per l'anno 2019, dalle ore 08:30 alle ore 17:30, di tutti i giorni feriali, dal lunedi al venerdì, sulle strade di competenza comunale all'interno del centro storico del Comune di Valmontone (Corso Garibaldi, Via Nazionale, Piazza Costituente, Piazza Pilozzi, Via Porta Romana) ad: ogni sorta di veicolo alimentato diesel avente livelli di emissione classificati "EURO 3".

Sono escluse dal divieto di transito le seguenti strade comunali: Via Nuova e Via Arnaldo Trifogli. Inoltre, sono esclusi dal divieto di transito i seguenti veicoli: ambulanze e autoveicoli adibiti a trasporto di prodotti farmaceutici di ospedali e farmacie; veicoli adibiti a trasporto pubblico e scolastico, a trasporto pubblico da piazza e da noleggio; veicoli delle Forze di Polizia statale e locale, delle Forze Armate e dei Servizi di Soccorso pubblico; veicoli adibiti ala raccolta ed allo smaltimento dei rifiuti, pulizia strade e fognature;  veicoli utilzzati per la distribuzione della posta; veicoli destinati all’assistenza domiciliare ed al trasporto dei pasti a domicilio; veicoli adibiti al servizio di persone portatrici di handicap e segnalati dall'apposito contrassegno di legge nonché veicoli immatricolati per il trasporto collettivo dei disabili; veicoli delle Amministrazioni pubbliche e delle società di servizio pubblico per interventi urgenti ed inderogabili; autovetture con targa straniera condotti da persone residenti all'estero; veicoli impiegati da operatori commerciali per fiere e/o mercati che si svolgono sul territorio comunale per il solo transito dalla sede al posteggio in concessione o viceversa; -veicoli con alimentazione elettrica, GPL, o a metano, o bifuel o ibridi; mezzi agricoli e macchine operatrici limitatamente alle operazioni improrogabili; veicoli utilizzati per il trasporto di persone affette da malattie invalidanti e sottoposte a terapie od esami indispensabili in grado di esibire relativa certificazione medica o prenotazione; veicoli di lavoratori dipendenti in servizio presso Enti pubblici e Aziende private il cui turno di lavoro abbia inizio o fine in periodi non coperti dal trasporto pubblico urbano, limitatamente al percorso tra abitazione e luogo di lavoro I lavoratori interessati dovranno essere muniti di certificazione rilasciata dal datore di lavoro; autovetture con almeno tre persone a bordo sempre presenti durante la marcia; veicoli di clienti di esercizi alberghieri provenienti da fuori provincia; veicoli a servizio dei ministri di culto per l'esercizio delle loro funzioni; motoveicoli e ciclomotori alimentati a diesel avente livelli di emissione classificati "EURO 2".

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Polizia Locale è autorizzata a concedere deroghe, purché siano correlate ad interessi pubblici rilevarti, ovvero a comprovate situazioni di emergenza o comunque ad altre motivate circostanze non fronteggiabili in tempi successivi.

Servizio a cura di Marco Saracini.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Meningite, Regione Lazio: Stop morti assurde, genitori vaccinate i figli

Colleferro, Valle Sette Due, a fuoco le case ambulanti dei giostrai

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento