Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Settembre 2021

Pubblicato il

Valmontone: eventi e personaggi per il 71esimo del bombardamento

di Redazione
Il mese della pace al via domani con il film La Ciociara: sabato 9 maggio ospite la vice presidente del Senato Muratani

Istituito lo scorso anno, Valmontone torna a vivere il “Mese della Pace”, trenta giorni di iniziative organizzate per celebrare il 71esimo anno del bombardamento che distrusse la città. Per l’occasione l’Amministrazione comunale propone, nel corso di maggio, ben dieci appuntamenti tra mostre, dibattiti ed iniziative tesi a diffondere la cultura della legalità e della tolleranza, ricordando fatti, personaggi ed eventi che hanno segnato in modo indelebile la storia propria e dell’Italia.

Tra i tanti appuntamenti, particolare significato assume quello del 23 maggio, una giornata istituzionale interamente dedicata alla commemorazione della tragica giornata del 25 maggio 1944 quando Valmontone fu rasa al suolo dal passaggio dei cacciabombardieri angloamericani che oscurarono il cielo e portarono morte e distruzione.

“Decine e decine di cittadini – spiega Eleonora Mattia, vice sindaco con delega alla cultura – strappati all’affetto dei propri cari, nonostante fossero trascorsi ormai 8 mesi dalla firma dell’Armistizio, con la nostra città bombardata indiscriminatamente come altri comuni italiani. E’ per questo che, dallo scorso anno, abbiamo deciso di dedicare a questa ricorrenza un mese intenso e significativo, per ribadire il desiderio e l’auspicio che un giorno le armi possano tacere per sempre e che, finalmente, in nessuna parte del pianeta ci siano più uomini e donne che continuano a morire per questa follia chiamata guerra, nella convinzione che ai venti di guerra la nostra Valmontone deve rispondere con iniziative rivolte alla pace, alla tolleranza e all'amore reciproco”. 

Tra le tante iniziative, ciascuna particolarmente significativa e simbolica, quella di sabato 23 sarà la più istituzionale, con numerosi sindaci con i gonfaloni delle rispettive città, e avrà il suo culmine nel conferimento dell’encomio solenne ad Emergency e della cittadinanza onoraria al dottor Fabrizio Pulvirenti, il medico dell’Associazione inviato in Sierra Leone per l’epidemia di ebola che ha vinto la propria battaglia personale contro la malattia.

Particolarmente importante anche la giornata del 15 maggio, dedicata a Sandro Pertini, un uomo, un partigiano e un politico che ha basato la propria esistenza su valori come la pace, la libertà, l’onestà e la giustizia sociale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Il 25 maggio 1944 – sottolinea il sindaco Alberta Latini – ha segnato in modo indelebile la storia di Valmontone. E' per questo che abbiamo deciso di ricordarlo ogni anno in modo speciale, prendendolo come riferimento per condividere soprattutto con i più giovani quei momenti di dolore e fare in modo che non restino confinati tra i brutti ricordi ma siano da esempio per vivere il presente, e costruire il futuro, all'insegna della pace e della solidarietà”.

Ad aprire ufficialmente la rassegna, domani alle ore 21.00 a Palazzo Doria Pamphilj, la proiezione di “La Ciociara”, di Vittorio De Sica, il film che racconta il dramma delle donne della Ciociaria, vittime degli abusi del plotone speciale dei goumiers, i soldati francesi comandati dal generale Alphonse Juin  che, dopo aver liberato Cassino, compirono 50 ore di stupri e abusi sulle donne del territorio.

Temi di cui si parlerà sabato 9, alle 18 a PalazzoDoria Pamphilj, con la vice presidente del Senato, Giuseppina Maturani, e la consigliera regionale, Daniela Bianchi, in occasione della presentazione del volume di Michela Ponzani, Guerra alle donne. Partigiane, vittime di stupro, «amanti del nemico» (1940-45), edito da Einaudi.

PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI PER il 71°ANNIVERSARIO DEL BOMBARDAMENTO DI VALMONTONE

GIOVEDI’ 7

PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Ore 21.00: Proiezione Film La Ciociara, (1960), di Vittorio De Sica

SABATO 9

PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Ore 18.00: presentazione del volume di Michela Ponzani, Guerra alle donne. Partigiane, vittime di stupro, «amanti del nemico» (1940-45), edito da Einaudi. Intervengono:

Michela PONZANI, autrice;

Vuoi la tua pubblicità qui?

Teresa VERGALLI, partigiana

Daniela BIANCHI, Consigliere Regione Lazio

Eleonora MATTIA, Vice Sindaco Città di Valmontone

Alberto LATINI, Sindaco Città di Valmontone

Giuseppina MATURANI, Vice Presidente del Senato

Modera: Eleonora ZIANNA, Consigliere Comunale Città di Valmontone

GIOVEDI’ 14

PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Ore 10.00: Inaugurazione della Mostra “Le fonti della Storia. La ricostruzione di Valmontone”, con la partecipazione delle scuole di Valmontone che hanno realizzato il laboratorio sui documenti dell’Archivio Storico. Intervengono:

Monica DI GREGORIO, curatrice della Mostra

Gianluca CAPOROSSI, coordinatore dei laboratori didattici

Vuoi la tua pubblicità qui?

Stanislao FIORAMONTI, autore del volume “Valmontonesi in guerra”;

Eleonora MATTIA, Vice Sindaco Città di Valmontone;

Giulio IANNONE, Condirettore "Cronache Cittadine";

Modera: Giulio PIZZUTI, Consigliere Comunale Città di Valmontone

VENERDI’ 15

PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Ore 18.00: presentazione del volume La politica delle mani pulite, di Sandro Pertini, a cura di Mario ALMERIGHI. Intervengono:

Mario ALMERIGHI, curatore del volume

Federica ANGELI, giornalista de “La Repubblica”

Giorgio BENVENUTO, Presidente della Fondazione “Bruno Buozzi”

Emiliano MINNUCCI, Deputato del Parlamento Italiano

Eleonora MATTIA, Vice Sindaco Città di Valmontone

Alberto LATINI, Sindaco Città di Valmontone

Roberto GUALTIERI, Eurodeputato

Modera: Mirko NATALIZIA, Presidente del Consiglio Città di Valmontone

Saranno proiettate video testimonianze relative alla figura storica di Sandro Pertini.

VENERDI’ 22

PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Ore 10.00:

 “Lo stato islamico e le persecuzioni delle minoranze religiose”, incontro con Massimiliano COCHI, inviato di Tv2000 nelle zone di guerra;

Presentazione del volume Kadamou. L’Africa negli occhi di un medico italiano, di Antonio BRUSCOLI, edito da Falco Editore;

Premiazione dei ragazzi delle scuole di Valmontone che hanno partecipato al progetto dei laboratori didattici e consegna premi;

Eleonora MATTIA, Vice Sindaco Città di Valmontone

Alberto LATINI, Sindaco Città di Valmontone

Modera: Isabella DI CHIO, giornalista RAI – TGR Lazio

Ore 18.00: Concerto Viaggio nella Sonata

Giovanni PANDOLFO, violino; Barbara CATTABIANI, pianoforte

SABATO 23

Mattina:

Ore 9.30: Celebrazione della Santa Messa, con la partecipazione del Vescovo della Diocesi Velletri – Segni, Mons. Vincenzo Apicella – Collegiata dell’Assunta;

Suono della sirena dei bombardamenti;

Partenza del corteo da Piazza Umberto Pilozzi e prima tappa al Monumento alle Vittime Civili di guerra (Scalinata) – Discorso delle autorità;

Seconda Tappa: Monumento ai caduti di tutte le guerre;

Discorso delle autorità

Conferimento Encomio solenne ad Emergency;

Conferimento cittadinanza onoraria al medico di Emergency inviato in Sierra Leone per l’assistenza medica ai malati di ebola, Dott. Fabrizio Pulvirenti.

Ore 12.00 circa: passaggio aereo con lancio del tricolore – I Squadra aerea, Associazione Nazionale Carabinieri Sabaudia

L’arredo urbano della Scalinata alle Vittime Civili di Guerra sarà decorato con “YARN BOMBING”, lavori a maglia femminili realizzati dall’Associazione “Insieme nell’arte”.

Pomeriggio:

PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Ore 15.30: La “guerra impossibile” nell’età atomica. Dialogo delle città bombardate. III Seminario, convegno organizzato in collaborazione con la “Conference permanente des Villes historiques de la Méditerranee” e con “ISPROM – Istituto di Studi e Programmi per il Mediterraneo”

DOMENICA 24

Minuto di raccoglimento di tutti gli incontri sportivi che si svolgeranno a Valmontone

LUNEDI’ 25 “Giorno della Memoria”

Suono della sirena dei bombardamenti

ore 8.30: minuto di raccoglimento nelle scuole di Valmontone;

Convocazione di un Consiglio Comunale straordinario in commemorazione del 71° Anniversario del bombardamento di Valmontone.

GIOVEDI’ 28

PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Ore 21.00: Proiezione Film Il federale, (1961), di Luciano Salce

VENERDI’ 29

PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Ore 18.30: Presentazione del catalogo della mostra “Bombardamenti quotidiani”, a cura della casa editrice Annales. Intervengono:

Dario PETTI, Rosaria DIBIASE, Piero CAPOZZI, curatori del volume

Claudio GIORGI, studioso

Daniel Papagni e Maria Clara Mussa di CYBERNAUA Inform Action Magazine

Pierluigi PIZZUTI, Consigliere Comunale della Città di Valmontone

Eleonora MATTIA, Vice Sindaco Città di Valmontone

Alberto LATINI, Sindaco Città di Valmontone

Modera: Giuliano LONGO, direttore di “Cinque Quotidiano”

SABATO 30

PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Ore 21.00: Simone Cristicchi in: Mio nonno è morto in guerra

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo