Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Luglio 2020

Pubblicato il

Valmontone ricorda Matteo Rossi e Fabrizio Nardecchia

L'assessore Gentili: "Abbiamo deciso di intitolare il campo sportivo in via Gramsci/via della Pace a due giovani valmontonesi che ci hanno lasciato troppo presto

"ll Comune di Valmontone non dimentica i propri figli. È per questo che abbiamo deciso di intitolare il campo sportivo in via Gramsci/via della Pace a Matteo Rossi e Fabrizio Nardecchia, due giovani valmontonesi che ci hanno lasciato troppo presto". L'assessore Marco Gentili annuncia così la cerimonia, in programma martedì 17 maggio alle 19.30, di intitolazione dell'impianto sportivo comunale ai due ragazzi scomparsi, ma sempre vivi nel ricordo di amici e familiari.

"Due anni fa – aggiunge Gentili – presi l'impegno con Mario Del Brusco, che aveva lanciato l'idea, di onorare questi ragazzi intitolando loro il campo. E oggi sono fiero di essere arrivati a compimento. Per l'occasione ospiteremo anche un torneo internazionale di calcio, categoria allievi, che sarà aperto dalla sfida tra Valmontone e la As Roma". All'evento di martedì, a cui è invitata a partecipare tutta la città, saranno presenti anche il sindaco Alberto Latini, il delegato allo sport Pierluigi Pizzuti e i familiari dei due ragazzi.

"A breve – conclude l'assessore – provvederemo al recupero e alla sistemazione del campo di calcetto che, con lo stesso spirito, se la famiglia vorrà, ci piacerebbe intitolare a Cristiano Prosperi".

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi