Velletri, esplode colpi di pistola e minaccia la ex: arrestato un 40enne

Lunedì un 40enne pregiudicato di Velletri, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ha esploso diversi colpi di pistola in aria e successivamente verso l’auto della sorella dopo una lite con i genitori. 

L'uomo avrebbe poi anche minacciato l’ex moglie e i suoi familiari con due pistole sotto l'abitazione della donna, nella zona delle case popolari nel centro di Velletri.

Nella mattinata di ieri gli agenti della Polizia di Stato sono riusciti a trovare il 40enne, che si nascondeva in ripostiglio nel giardino della sua casa, ancora armato. L'uomo è stato arrestato e ora si trova nel carcere di Velletri.

 

Leggi anche:

Velletri, caso Davide Cervia, la moglie: Conte promesso Commissione inchiesta

Incidente sulla via Ariana tra Lariano e Velletri. Morto 47enne di Artena