Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2021

Pubblicato il

Vis Artena-Cecchina 2-0

di Manuel Mancini
Prima giornata di campionato eccellenza, girone B, la Vis Artena vince con 2 gol di scarto

VIS ARTENA: Fortunati, Quattrocchi, Pomponi, Pizzuti, Prati, Simone, Germini (dal 16' s.t. Santangeli), Santolini (dal 26' s.t. Tocci), Cianni, Valentino (dal 44' s.t. Innocenzi), Mancini. A disp: Mariosi, De Angelis, Turchetta, Proietti. All: Ciardi

CECCHINA: Catracchia, Svolacchia, Panariello, Ceccobelli, Fondi (dal 32' s.t. Guidi), Battistelli, Pasquetto, Pieri, Chiappelloni, Aglitti (dal 29' s.t. Tolletti), Bazzucchi. A Disp: D' Addio, Giorgi; Ruggiero, Sabelli, Borelli.

Arbitro Sig. Campobasso di Formia

Marcatori: Pizzuti 11' p.t., Valentino 25' s.t.

Ammoniti: Aglitti, Ceccobelli, Battistelli (C)

Vuoi la tua pubblicità qui?

Angoli 3 – 1

Vuoi la tua pubblicità qui?

Recupero: 1' p.t., 3' s.t.

Una Vis Artena che parte subito forte, conquistando tre punti tra le mura amiche contro il Cecchina. Fattore campo come sempre fondamentale al Comunale di Via Marconi, dove ben poche squadre nel corso degli ultimi due anni sono andate via col bottino pieno. Partenza sprint dei padroni di casa che all' 11' passano; punizione di Prati dalla trequarti, palla a Germini che sottoporta conclude sicuro e fa gridare al gol tutti i presenti, ma Catracchia sventa miracolosamente, mandando però palla sui piedi del centrale di difesa Pizzuti che dall'altezza del dischetto mette tutti d’accordo tirando una botta di collo pieno che fa esplodere gli spalti. E' 1-0. Dopo tre minuti ancora Vis Artena con Simone che dal limite calcia frettolosamente senza impensierire il portiere ospite che blocca a terra. Al ventesimo ci prova Valentino sempre da fuori area ma la conclusione finisce comoda nelle braccia del portiere ospite. Al 34' è il neoacquisto Mancini che si fa 40 mt. palla al piede in progressione, arriva al limite ma il suo sinistro finisce abbondantemente a lato. Cecchina in bambola, padroni di casa a tutto campo, e al 46' su un azione d'angolo, Valentino effettua una bella girata di testa che si perde sul fondo a fil di palo. Si va al riposo sull' 1-0.

Ripresa con lo stesso copione, dopo cinque minuti infatti Mancini inventa una giocata in area, si porta la palla deliziosamente in aria, si gira e di sinistro conclude al volo, ma per una questione di millimetri la palla esce fuori. Al 63' l'unica azione pericolosa del Cecchina; Pizzuti, in vantaggio su Chiappelloni, scivola, l'attaccante romano prende palla, arriva a tu per tu con Fortunati che è bravissimo a chiudergli lo specchio e a mandare la palla in corner. Al 70' c'è il raddoppio; Santolini ruba palla in mediana, serve Valentino che, senza compagni da servire, finge la folata sulla sinistra, finta di corpo, palla sul destro e dal limite dell'area fa partire un delizioso tiro a giro che Catracchia può solo vedere entrare in porta. Gol da cineteca e tutti in piedi ad applaudire il numero dieci della Vis Artena. A cinque minuti dalla fine Cianni ha una buona occasione per fare tris ma Catracchia copre bene lo specchio e manda in angolo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?