Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Gennaio 2022

Pubblicato il

Viterbo, aggredita dal suo cane si barrica in una stanza: salvata dai pompieri

di Redazione
La ragazza era sola in casa con il suo cane, ma giocando l'animale è diventato aggressivo e ha iniziato a morderla

Viterbo, intervento dei Vigili del Fuoco in piazza Santa Maria Nuova nel tardo pomeriggio del 6 gennaio, quando una ragazza è stata aggredita in casa dal suo cane.

Viterbo, aggredita dal suo cane si barrica in una stanza

La giovane (che abita con i genitori in quel momento assenti) ha raccontato che mentre giocava con l’animale domestico, quest’ultimo è diventato aggressivo e ha iniziato a morderla.

La situazione è degenerata a tal punto che la ragazza ha chiamato i Vigili del Fuoco. Nel frattempo si è chiusa in una stanza in attesa del loro arrivo.

I pompieri sono intervenuti con l’ausilio di un cestello elevatore per raggiungere il davanzale della finestra della stanza in cui la ragazza si è barricata per condurla fuori dall’appartamento. La persona tratta in salvo era cosciente ma ferita quando è stata affidata alle cure del 118 e trasportata in ospedale.

Sul posto è arrivata anche la polizia per gestire l’animale in sinergia con le unità veterinarie preposte. Dalle notizie trapelate pare che si tratti di un molossoide.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo