09 Marzo 2021

Pubblicato il

Viva la lotteria Italia: lo Stato incassa 33,5 milioni di euro

di Redazione

Il Lazio si conferma come prima regione per vendite, con 1,3 milioni di biglietti (il 20% del totale nazionale)

Il primo premio della Lotteria Italia (tagliando O 005538), da cinque milioni di euro è stato venduto a Torino. Lo scorso anno, ricorda Agipronews, a nel capoluogo piemontese era stato centrato il quarto premio, da un milione. Nell’edizione del 2017 era stata la provincia torinese a fare festa, con un milione e mezzo vinto a Rosta e un milione a Pinerolo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel 2013, invece, a Torino era finito un milione e mezzo. Da notare che questa provincia è una delle poche in cui i biglietti venduti hanno fatto segnare una crescita rispetto alla scorsa edizione: da 219 mila si è passati a 226 mila, con un incremento del 3,2%. Il secondo premio da 2,5 milioni di euro va al tagliando P 463112 venduto a Gonars, in provincia di Udine. Il terzo da 1,5 milioni di euro a Roma (N 121940); il quarto, da un milione di euro, è stato, invece, venduto a Lucca (C 127922); il quinto da 500 mila euro (P 370303) a Erba, in provincia di Como.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sono 6 milioni e 717mila i biglietti venduti della Lotteria Italia 2019, per un incasso di 33,5 milioni di euro (il 3,4% in meno rispetto all’anno precedente, quando furono 6 milioni e 955 mila). Il Lazio, riferisce sempre Agipronews, si conferma come prima regione per vendite, con 1,3 milioni di tagliandi (il 20% del totale nazionale) ma in calo del 5,2% rispetto allo scorso anno. Roma conferma ancora una volta la sua tradizione di “Capitale della Lotteria”: le vendite nei confini della provincia resistono sopra il milione, ma il calo colpisce anche qui con un -5,5%.

Unica altra regione sopra il milione di biglietti venduti, anche per questa edizione, è la Lombardia: circa 1,1 milioni (il 16,4% del totale nazionale), il 2% in meno rispetto a un anno fa. Circa mezzo milione di biglietti sono stati venduti in provincia di Milano, un dato stabile (+0,1%). L’Emilia Romagna, con 647mila tagliandi staccati si conferma al terzo posto (-2,8% il dato regionale), mentre fuori dal podio – per il secondo anno consecutivo – c’è la Campania (605mila biglietti) che però va in controtendenza, con una crescita del 2,9%.

L’elenco completo dei biglietti vincenti è stato pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli al seguente indirizzo https://www.adm.gov.it/portale/documents/20182/5424509/biglietti+vincenti/6e5175d0-3d42-4155-b69e-d3af894b371e.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento