Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Settembre 2021

Pubblicato il

Voci senza voce: Il titolo di questa raccolta nasce su una terrazza di Positano

di Redazione
Un titolo che non vuole svelare segreti di superficie, ma sfida a cogliere l’emozione nel profondo dell’anima...

Il titolo di questa raccolta ha avuto luce su una terrazza di Positano: cornici d’azzurro e profumi mediterranei vorticavano come api su un alveare. Un titolo che non vuole svelare segreti di superficie, ma sfida a cogliere l’emozione nel profondo dell’anima… Consegnando al lettore l’intimità della poesia, così timida e così solenne. La poetica del libro è una ricognizione del “ricordo” e del “vissuto” dell’autore che affina la percezione dei sensi metafisici a beneficio della forma e del significato del verso impresso sulla pagina e reso vivente dallo stato emozionale del lettore. Le liriche sono una confessione del poeta, "confessato" e "confessore",  un’unica monade che grida passione e dolore per una vita che è "convalescente" e terrena, ma orientata verso una trascendenza salvifica, quasi provvidenziale, che anche il più intransigente poeta ateo ammetteva esserci nelle “maglie” della rete degli “ossi” montaliani.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La corolla di emozioni nascoste tra i settenari e quinari giocano a essere ritrovate, recuperando il passato il poeta afferma il presente tenendo conto del tempo “interno”, dell’anima (per i Greci Kairòs), affrancandosi dal tempo Kronos, quello dei giorni, delle ore che ogni giorno ci conducono al guinzaglio, circoscritti dalla ripetitività. È un titolo provocatorio, contro chi promette mari e consegna laghi, chi ci assicura protezione e benevolenza, ma solo dietro compenso.. una raccolta poetica confidenziale, senza compiacimento e con l’intento di piacere all’anima che è il motore del corpo.     

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dove andare a Roma e nel Lazio nel weekend del 7, 8 e 9 Febbraio 2020

La migliore cucina è nei refettori di abbazie e monasteri in Italia e in Europa

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo