Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2022

Pubblicato il

Non ammalarti

Asl chiude guardia medica, ordinanza sindaca: “Vietato ammalarsi a Ferriere”

di Cristina Accardi
Asl di Piacenza accorpa la guardia medica di Ferriere e Bettola. La sindaca Oppizzi di Ferriere denuncia la mancanza di continuità assistenziale con un'ordinanza
Asl Piacenza
Asl Piacenza

Mancanza di guardia medica a Ferriere, dunque, come si evince dalla provocazione nell’ordinanza dalla sindaca Carlotta Oppizzi, “vietato ammalarsi nei prefestivi e festivi e dalle 10 alle 8 dei giorni feriali“.

Il piccolo comune appenninico situato nell’alta Valnure nel Piacentino, dopo la decisione da parte dell’azienda Asl di Piacenza, è sprovvisto di guardia medica. Infatti, l’Asl ha deciso di accorpare la guardia medica di Ferriere con quella di Bettola. Dunque, chiunque in caso di necessità a Ferriere deve recarsi in un altro comune per ricevere assistenza.

Con questa decisione, il comune dal 1° gennaio 2022 sarà sprovvisto di medico nei “giorni festivi, prefestivi e dalle 20 alle 8 dei giorni feriali”. Infatti, nei suddetti non verrà “fornita la continuità assistenziale”.

Ritenuto che la suddetta assenza del medico renda molto più rischioso ammalarsi e stare male nei giorni e negli orari indicati, considerando che, nonostante le numerose sollecitazioni, l’azienda non ha fornito alcuna soluzione, nelle more del ripristino del servizio da parte dell’Ausl di piancenza, ordina di porre in esse ogni attenzione al fine di evitare di avere necessità di medico” continua nell’ordinanza con toni pungenti e satirici la sindaca Oppizzi.

Tuttavia, questo comune non è l’unico a condividere questo disagio. Infatti, anche Ottone in cui “oggi contiamo 15 contagi da Covid” sta vivendo questa problematica, sottolinea il sindaco Federico Beccia.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo