Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Luglio 2020

Pubblicato il

Basket Frascati: due sconfitte “di misura”

di Redazione

Parla il coach Valerio Libutti

Mentre è ancora forte l'eco della clamorosa decisione presa ai danni della prima squadra di serie C2 (sconfitta a tavolino con la Smit per un ritardo letteralmente di qualche secondo da parte del medico sociale), in casa Basket Frascati Linea Gaggioli si analizzano i match delle due squadre maggiori del settore giovanile, l'Under 19 e l'Under 17.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A farlo è il tecnico delle due selezioni, Valerio Libutti. «Per quanto riguarda la 19 abbiamo perso in casa per 53-56 col Colonna. Siamo partiti molto bene andando avanti nel punteggio, poi loro sono passati a zona creandoci molte difficoltà nell'attaccarli. Un brutto terzo quarto – continua il tecnico – ci ha fatto andare sotto nel punteggio e abbiamo dovuto rincorrere nell'ultimo parziale senza riuscire a riprendere la partita. Calcolando che giocavamo contro la prima in classifica e ricordando la pessima partita dell'andata sul loro campo – conclude Libutti -, sono abbastanza soddisfatto per la prestazione della squadra». Beffarda l'altra sconfitta, quella subita sempre in casa dall'Under 17 al cospetto dell'Alatri. I ciociari si sono imposti per 45-44 sul club del presidente Fernando Monetti.

«Questa – commenta ancora Libutti – è stata una sconfitta che ci ha lasciato sicuramente l'amaro in bocca per come è arrivata. A condannarci, infatti, è stato un canestro all'ultimo secondo. Devo dire che i ragazzi hanno giocato alla pari con gli avversari, ma come troppo spesso accade nei momenti decisivi non riusciamo a essere incisivi e commettiamo errori banali. Lavoreremo tanto su questo aspetto – conclude Libutti – oltre a continuare a esercitarci sulla tecnica».

L'allenatore sostiene di voler attendere ancora qualche settimana per fare un “riassunto” della stagione delle due squadre. «Per un primo bilancio aspetterei il termine della prima fase della stagione: mancano solo tre partite – sottolinea Libutti – e a quel punto il quadro sarà più chiaro».

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi