Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

Eventi

Cosa fare nel weekend a Roma e nel Lazio sabato 2 e domenica 3 luglio 2022 

di Livia Maccaroni
Concerti, mostre, teatri, sagre, sport e cinema: un weekend ricco di eventi a Roma e in tutto il territorio della regione Lazio
I Deep Purple
I Deep Purple

Weekend a Roma e in provincia

All’Auditorium Parco della Musica: i Deep Purple in concerto

I Deep Purple, uno dei gruppi musicali che hanno fatto la storia della musica hard rock a livello internazionale, sabato 2 luglio alle 21:00 arrivano all’Auditorium Parco della Musica, in Cavea, per una tappa del loro “The Whoosh! Tour”. Il concerto di Ian Gillan e dei suoi compagni, organizzato nell’ambito del festival “Rock in Roma”, sarà aperto dal duo “The Last Internationale”, la rock band di New York che salirà sul palco per dare inizio ad una serata che si preannuncia davvero imperdibile. Da “Smoke on the water”, a “Child in time”, da “Black Night”, a “Woman from Tokyo”, i Deep Purple infuocheranno il palco dell’Auditorium con le loro chitarre, per regalare un’emozione unica e un concerto indimenticabile a tutti gli amanti della buona musica.

Biglietti disponibili

Al Parco della Casa del Jazz: Francesco Montanari in scena con “Lettera a Pasolini”

Venerdì 1 luglio, a partire dalle 21:00, il Parco della Casa del Jazz inaugurerà il festival “I Concerti nel Parco” con una Prima Assoluta, “Lettera a Pasolini”, in occasione del centenario dalla nascita del grande poeta. Si tratta di una nuova produzione nata da un’idea Francesco Montanari e realizzata in collaborazione con il festival e Altra Scena. Francesco Montanari, romano della generazione ’80,cresciuto quando Pasolini era già scomparso, ma allo stesso tempo profondamente consapevole di quanto l’artista e l’uomo Pasolini abbia significato per la cultura, la letteratura, la società, in Italia e nel mondo, ripercorre tramite le lettere ricevute da Pasolini il cambiamento di un Paese, l’annichilimento di una società e le eterne speranze dei giovani. Ad accompagnare musicalmente le parole dell’attore romano il suono unico ed inimitabile del sax di Stefano Di Battista.

Biglietti disponibili

Al Teatro Tor Bella Monaca: la Nogravity presenta “Exodus”, tra sculpture dance e physical theatre

Nel weekend di venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 luglio dalle 21:00, al teatro Tor Bella Monaca di Roma, la Compagnia Danza Emiliano Pellisari Studi presenta “Exodus”. Uno spettacolo di sculpture dance e physical theatre con tecniche illusionistiche, con musica dal vivo e con i danzatori-acrobati della Nogravity. Exodus è il nome della nave che portò in Palestina gli ebrei nel 1947. L’esodo biblico infatti ritorna nella storia ebraica come una ricorrenza ciclica e rappresenta il tema tanto universale quanto attuale dell’immigrazione. Emiliano Pellisari e Mariana Porceddu affrontano insieme un nuovo viaggio iniziatico, attraversando coi loro danzatori deserti che muoiono sulla spiaggia, tempeste dell’anima, naufragi dello spirito. Gli spettatori saranno incantati dai danzatori-acrobati della Nogravity. Il tutto in un susseguirsi di immagini che, evocando le nostre radici, racconteranno una storia senza tempo, tra oriente e occidente. 

Per info e prenotazioni: 06 2010579, promozione@teatrotorbellamonaca.it

Presso il centro commerciale Maximo: la “Notte Bianca” dello shopping 

Il centro commerciale Maximo nella serata tra sabato 2 e domenica 3 luglio, in concomitanza con il primo giorno dedicato ai saldi estivi, presenta una “Notte bianca” dedicata allo shopping e al divertimento. Un’occasione unica per i visitatori del centro commerciale, che potranno dare la “caccia” agli affari fino alle ore 23:00. La ristorazione, invece, sarà a disposizione fino a mezzanotte. L’evento è dedicato alle famiglie, ma non solo. Durante la serata, infatti, sarà possibile assistere allo show di Antonio Sorgentone, vincitore dell’edizione 2019 di Italia’s got Talent, che si esibirà con il suo pirotecnico pianoforte nell’area food del primo livello. Inoltre non mancherà la possibilità di cenare in uno dei ristoranti presenti nell’area food e, per i più piccoli, di divertirsi presso la grande area dedicata ai giochi.

Per maggiori informazioni

Ad Anzio: arriva “Un Mare diVino 2022”

Torna in grande stile la festa del vino e specialità della cucina laziale, tra cantine e tavole illustri. E quest’anno sarà Anzio l’iconica città di mare protagonista di “Un Mare diVino 2022”, quarta edizione della kermesse che nel weekend di venerdì 1 e sabato 2 luglio illuminerà il litorale laziale.Un fitto programma di degustazioni, show cooking e approfondimenti per la più coinvolgente manifestazione estiva in materia di buon vino e buon cibo. Dall’aperitivo al dopocena, dalle 17:00 all’una di notte, infatti, allettanti abbinamenti di vini raccontati da esperti sommelier, banchi di degustazione di eccellenti produzioni vinicole e gastronomiche laziali, impreziosite da performance culinarie ad opera dei migliori chef del territorio di riferimento, animeranno una location d’eccezione, piazza Pia, principale punto di ritrovo della cittadina anziate. Un evento da non perdere per trascorrere un weekend tra mare, vino e buon cibo.

Per info e prevendite

A Rocca di Papa: “Pioneer 10, la prima sonda nello spazio interstellare”

Venerdì 1 luglio, alle 20:45, al Parco astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa – nel cuore del Parco dei Castelli Romani – si va alla scoperta delle meraviglie del cielo con gli esperti dell’Associazione Tuscolana di Astronomia. L’evento, inserito nel fitto calendario di Astroincontri al Parco astronomico, consentirà ad adulti e bambini di immergersi nell’affascinante mondo dell’astronomia. Ad aprire l’evento sarà una conferenza di taglio divulgativo sulla sonda spaziale Pioneer 10. Lanciata nello spazio nel lontano 1972, la sonda che ha segnato la storia delle missioni interplanetarie continua il suo fantastico viaggio oltre le stelle dopo che, 25 anni fa, gli scienziati della NASA hanno interrotto i contatti. La conferenza sarà abbinata alle osservazioni guidate del cielo al telescopio e alla visita alle sale espositive, al giardino e alla cupola astronomica, che ospita la strumentazione di ricerca.

Prenotazione obbligatoria

Weekend a Latina e in provincia 

A Fondi: torna il “Fondi Street Food”

Venerdì 1 luglio a partire dalle 19:00 torna un evento che è ormai di casa a Fondi: il Fondi Street Food Summer editionfestival dello street food che porterà nel cuore del comune pontino le eccellenze enogastronomiche italiane. La manifestazione arriva proprio per dare il benvenuto alla bella stagione e si terrà come di consueto tra piazza Giacomo Matteotti e Piazza Duomo. Tra gli stand enogastronomici naturalmente si prediligeranno la qualità e la tipicità da tutta Italia e, in particolare, dalla nostra regione saranno numerosi gli stand con prodotti che accontenteranno sia i grandi che i piccini. Non mancheranno inoltre ospiti che si esibiranno in varie zone del centro. Tra questi anche Bucalone, personaggio celebre tra Lazio e Campania, unico nell’intrattenere il pubblico con le sue performance travolgenti che spaziano dal rock, ai classici italiani, dalle cover a brani frutto della sua anima cantautoriale.

Per maggiori informazioni: info@prolocofondi.it; 329 7764644;
0771 513544

Presso il Palazzo Comunale di Latina: Licia Pastore presenta “Fernando Bassoli: Primo Sindaco della città di Latina”

Un tuffo nella storia di Latina in un momento molto delicato, quello della caduta del fascismo, raccontato attraverso l’operato del sindaco Bassoli. È questo il tema che ripercorre la giornalista pontina Licia Pastore nel libro “Fernando Bassoli: Primo Sindaco della città di Latina”. Il libro, fresco di stampa, sarà presentato al pubblico per la prima volta venerdì 1 luglio alle ore 18:30 presso i giardini del Palazzo Comunale di Latina. Con una scrittura agile, Licia Pastore rende omaggio ad una figura fondamentale nella storia locale, colui che traghettò il comune di Latina dalla caduta del fascismo alla nuova Italia democratica e repubblicana, nella ricostruzione materiale e morale del giovane capoluogo pontino. L’autrice ha effettuato accurate ricerche presso l’Archivio di Stato, consultando i giornali dell’epoca e raccogliendo la testimonianza dei figli del sindaco Bassoli. Ne esce fuori un ritratto dell’uomo e del periodo storico che ogni latinense non dovrebbe ignorare.

Ingresso gratuito 

A Cisterna di Latina: via alla rassegna “Ninfa Jazz”, con il Claudio Filippini Trio

Anche per questa estate, tornano gli eventi serali al Giardino di Ninfa. Un ricco calendario che prevede teatro, letteratura e musica, immersi nella natura e nelle atmosfere incantate di uno dei giardini più belli al mondo. Nello specifico a partire da sabato 2 luglio alle 21:00 riprenderà anche la musica di qualità, con la rassegna “Ninfa Jazz”. In totale saranno sette i concerti che vedranno protagonisti artisti italiani e stranieri di fama internazionale. I concerti inoltre potranno essere uniti, dalle 19:00, alla visita guidata al giardino in uno dei momenti più suggestivi della giornata: il tramonto. La rassegna sarà aperta dal piano, dal contrabbasso e dalla batteria del Claudio Filippini Trio, formazione Jazz sempre alla ricerca di nuove melodie e strutture ritmiche che respirano atmosfere internazionali. Il trio proporrà, dunque, un repertorio variegato, pronto a soddisfare anche il pubblico più esigente.

Prenotazione obbligatoria

Weekend a Frosinone e in provincia 

A Cassino: riapre il parco divertimenti “Il Bosco delle Favole”

Il Bosco delle Favole è il parco tematico dedicato ai racconti per bambini più grande del Centro Italia. Tra ricca vegetazione e sorgenti naturali di acqua oligominerale, nel cuore delle Terme Varroniane di Cassino, è il luogo adatto per trascorrere una giornata con tutta la famiglia all’insegna del divertimento. E quest’anno il parco sarà inaugurato sabato 2 Luglio, nella versione “Live Show” dalle 10:00 alle 23:00, ovvero quella che l’ha contraddistinta negli ultimi anni, con l’aggiunta di oltre trenta nuovi spettacoli dal vivo. Non mancherà inoltre una nuova attrazione che lascerà tutti a bocca aperta. Si tratta di Tuby Dinosaurs, uno scivolo con gommone da percorrere all’interno dell’Area Tematica Jurassic Road a contatto con Dinosauri dal vivo. Spettacoli, giochi e animazione, uno spettacolo con simpatici pappagalli in libertà, baby dance, aree tematiche e tanti personaggi delle favole vi aspettano per vivere momenti magici e divertenti immersi nella natura incontaminata.

Per info e prenotazioni

A Sant’Ambrogio sul Garigliano: Festa della Pizza fritta

Sabato 2 luglio, a partire dalle 20:00, nella caratteristica cornice collinare del paese che si affaccia sul fiume Garigliano, Sant’Ambrogio sul Garigliano, l’associazione “Convivio-Franco Messore” presenterà la dodicesima edizione della Festa della Pizza Fritta. Come sempre, la fragrante pietanza sarà servita, dai volontari dell’associazione, nelle più tradizionali versioni. Al sugo, con la mortadella, provola e per i più golosi con la nutella. Non mancheranno inoltre, nelle piazze del centro storico, stand con panini e tanta buona birra. Gli ospiti saranno allietati con musiche di vario genere e balli di gruppo. Infine durante la serata sarà aperto al pubblico il museo privato “Le nostre radici”. Un viaggio nel tempo per rivivere gli ambienti, i mestieri, i sapori e i profumi della vita contadina dagli anni 20 agli anni 50. 

Per maggiori informazioni: 339 3432391

Presso la Valle di Canneto: escursione guidata “La Valle di Canneto, cascate, marmitte dei giganti e il rifugio Forca Resuni”

Domenica 3 luglio a partire dalle 9:00 sarà possibile partecipare all’escursione guidata “La Valle di Canneto, cascate, marmitte dei giganti e il rifugio Forca Resuni”, organizzata dall’associazione “Itinarrando l’arte di camminare raccontando”. I partecipanti percorreranno dal Santuario Madonna di Canneto la strada forestale di fondo valle fino ai Tre Confini per poi salire tra calanchi e pini mughi fino al Rifugio di Forca Resuni, con possibilità di avvistare i camosci. Una lunga e tranquilla escursione nella faggeta della Valle di Canneto con deviazioni per ammirare le cascate, delle quali una dedicata a Giovanni Paolo II, e le caratteristiche marmitte dei giganti, cavità create dall’abrasione delle pietre trasportate dalla forza dell’acqua. Una giornata, dunque, da non perdere per tutti gli amanti della natura e della tranquillità.

Per info e prenotazioni: 380 7651894

Weekend a Rieti e in provincia 

Al Teatro Flavio Vespasiano: via al concorso “Rieti Danza Estate”

Si svolgerà, nel weekend di venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 luglio, presso il Teatro Flavio Vespasiano, il Rieti Danza Estate, prestigioso concorso e stage estivo giunto alla sua IX edizione. Il ricco ed articolato programma prevede giornate di stage, masterclass, workshop e concorso, quest’ultimo suddiviso in diverse fasi e sezioni con giurati e docenti di caratura mondiale. Da coreografi a direttori d’eccezione provenienti da eccellenti teatri d’opera italiani e stranieri e da prestigiose compagnie internazionali. La IX edizione del Rieti Danza Estate ha ottenuto uno strepitoso successo, sono infatti oltre 600 i danzatori partecipanti all’evento, tra concorso e stage, provenienti da tutta Italia e dall’estero. Al termine del concorso, nella giornata di domenica 3 luglio, avverranno sul palcoscenico le tradizionali premiazioni con riconoscimenti in denaro, targhe, tirocini professionali e borse di studio.

Per maggiori informazioni: 0546 667834; 348 7382997

Weekend a Viterbo e in provincia 

A Canepina: la Sagra dei Maccaroni Canepinesi

Nel weekend di venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 luglio, a partire dalle 19:30, la città di Canepina, in provincia di Viterbo, ospiterà in piazzale Primo Maggio un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti della tradizione e del buon cibo: la Sagra dei Maccaroni Canepinesi. Le massaie del paese si tramandano da generazioni un segreto culinario diventato rinomato a livello nazionale: i maccaroni canepinesinoti anche come fieno canepinese. Si tratta di un peculiare formato di pasta all’uovo lunga, ricavata da una sfoglia sottilissima e lavorata a mano, che si scioglie in bocca. Il condimento prediletto dei maccaroni è il sugo di carne tritata, ma alla Sagra dei maccaroni canepinesi sarà proposto con tre diversi sughi: classici al ragù, all’Ernestina (pachino, guanciale e foglie di menta), ai funghi porcini.

Per maggiori informazioni: 0761 752761

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo