Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Gennaio 2022

Pubblicato il

Eventi

Cosa fare nel weekend di Capodanno a Roma e nel Lazio dal 31 dicembre al 2 gennaio

di Livia Maccaroni
Concerti, mostre, teatri, sagre, sport e cinema: un weekend ricco di eventi a Roma e in tutto il territorio della regione Lazio

Weekend a Roma e in provincia

A Cinecittà World: la più grande festa di Capodanno di Roma

La più grande festa di Capodanno della capitale è a Cinecittà World. Venerdì 31 dicembre il parco divertimenti del Cinema e della TV di Roma si trasformerà, dalle 18:00 alle 06:00 in un enorme Villaggio del Divertimento. 12 ore di puro divertimento, con attrazioni, spettacoli, concerti dal vivo, cenoni e un Capodanno per i bambini sulla neve. Sarà possibile scegliere tra sei diversi tipi di cenone da gustare nei ristoranti a tema di Cinecittà World. Dopo i tradizionali “lenticchie e cotechino” tutti nella Cinecittà Street per il brindisi di mezzanotte con uno scoppiettante spettacolo di Fuochi d’Artificio. Ad Aqua World le installazioni del Festival delle luminarie “Polvere di Stelle” accompagneranno i visitatori in un percorso suggestivo, tra pinguini, orsi bianchi e alberi colorati. Gli ospiti, poi, potranno giocare con la neve, quella vera, dentro Il Regno del Ghiaccio, unico snow park al coperto d’Italia.

Per prenotazione e programmazione

All’Auditorium Conciliazione: Enrico Brignano in “Fatto Trenta … Facciamo 31”

Enrico Brignano

Un Capodanno all’insegna del divertimento: venerdì 31 dicembre alle 22:00 all’Auditorium Conciliazione di Roma in scena l’esilarante show di Capodanno di Enrico Brignano “Fatto Trenta… Facciamo 31”. Il comico romano torna con uno spettacolo confezionato appositamente per festeggiare il Capodanno col suo pubblico. In questo momento così delicato per tutti, l’artista decide di trascorrere una nottata “tra amici”, i suoi spettatori, cercando di dispensare risate e buon umore, giusto per cominciare col sorriso il nuovo anno. Il 31 è notoriamente la notte in cui si butta il vecchio e si aprono le porte al nuovo che avanza. E se c’è qualcosa che avanza, bisogna metterlo in frigo per conservarlo bene e offrirlo a chi ci viene a trovare. Così farà anche Brignano, che si destreggerà tra pezzi vecchi e nuovi, per veleggiare serenamente tra applausi e risate verso l’alba di un nuovo anno.

Biglietti disponibili

Nella Sala Santa Cecilia: lo spettacolo “PFM canta De André”. 

In occasione del quarantennale dei live “Fabrizio De André e PFM in concerto” e a vent’anni dalla scomparsa del poeta, venerdì 31 dicembre alle 22:00 PFM – Premiata Forneria Marconi tornerà sul palco della Sala Santa Cecilia con “PFM canta De André”. Lo spettacolo andrà a celebrare il fortunato sodalizio con il cantautore genovese per rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia. Sul palco una formazione spettacolare con due ospiti d’eccezione: Flavio Premoli (fondatore PFM) con l’inconfondibile magia delle sue tastiere e Michele Ascolese, storico chitarrista di Faber. PFM Premiata Forneria Marconi ha uno stile unico e inconfondibile che combina la potenza espressiva della musica rock, progressive e classica in un’unica entità affascinante. Nata nel 1970 (discograficamente nel 1971), la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale che mantiene tutt’oggi.

Biglietti disponibili

Alla Sala Santa Cecilia: Giovanni Allevi in concerto 

Il 1° gennaio 2022 alle ore 18:00, nella sala Santa Cecilia, Giovanni Allevi torna live con un concerto straordinario. Il compositore e pianista presenterà in anteprima live i brani della sua ultima opera musicale per pianoforte solo: “Estasi”. Attraverso le note del pianoforte, Giovanni Allevi condurrà per mano l’ascoltatore nelle molteplici emozioni dell’essere umano, fino alla più sublime: l’estasi, percorrendo momenti di riflessione, di sognante contemplazione, impennate aggressive e rarefatta tenerezza. Le coinvolgenti note del nuovo lavoro del compositore filosofo saranno l’occasione per il pubblico di avvicinarsi all’esperienza meravigliosa dell’estasi, attraverso il tocco inconfondibile del suo pianoforte. Un Capodanno all’insegna dei brani più famosi di Giovanni Allevi insieme alle sue ultime creazioni.

Biglietti disponibili

All’Ellington Club: “Hollywood Black & White”

Nella notte di Capodanno si potrebbe osare di più che in altre notti. Un viaggio nella Hollywood in Bianco e Nero, nel mondo dei film Noir con le divine star della celluloide alla Rita Hayworth e dei grandi seduttori con i baffetti sottili alla Clark Gable. Venerdì 31 dicembre a partire dalle 21:00 sarà possibile approfittare per indossare lo smoking rigorosamente nero o il vestito da sera rigorosamente bianco. Un gioco di stile che farà entrare il pubblico nel Club anni 40 per eccellenza, l’Ellington Club come in un film di Orson Welles. Il programma artistico prevede le due voci più rappresentative del nostro cast: Vera Dragone e Jesus e insieme a loro le due performer Miss Behave e Candy Rose, che accompagneranno gli ospiti della serata alle porte del 2022.

Per maggiori informazioni: info@ellingtonclubroma.com; 392 1110282

All’Art Cafè: Capodanno 2022

Venerdì 31 dicembre a partire dalle ore 21:00 Art Cafè, il ventennale ritrovo del jet-set e dello showbiz internazionale situato all’interno della galleria commerciale di Villa Borghese, propone in collaborazione con partner prestigiosi per l’evento di fine anno una degustazione food & beverage accompagnata da intrattenimento musicale con artisti d’eccellenza. Un percorso enogastronomico per una indimenticabile notte romana che personalizzerà oltre alla sala dell’Art Cafè le esclusive ambientazioni di Alias e Aster Club in sintonia con Shinto, il noto brand di ristorazione giapponese con piatti elaborati a base di pesce e vegetali. Non mancheranno, chiaramente, piatti tipici della tradizione romana per concludere il 2021 all’insegna del buon cibo.

Per info e prenotazioni

Al Teatro Sistina: in scena “Mamma Mia!”

Un brindisi alla fine dell’anno e all’inizio del nuovo anno in allegria e musica al Teatro Sistina, con uno spettacolo serale tutto dedicato al Capodanno del musical “MammaMia!”. Dalle 20:30 del 31 dicembre Paolo Conticini, Luca Ward, Sergio Muniz e, nel ruolo che nel film fu di Meryl Streep, la bravissima Sabrina Marciano saranno i beniamini protagonisti della più celebre commedia musicale degli anni 2000 con le mitiche canzoni degli Abba. Con un cast di oltre 30 artisti e l’Orchestra dal vivo il pubblico potrà scatenarsi al ritmo coinvolgente delle celebri hit degli ABBA. “Mamma Mia!”, “Dancing Queen”, “The winner takes it all”, “Super Trouper” e molti altri. 24 brani che, proprio per volere degli autori originali, sono stati tradotti in italiano.

Biglietti disponibili

Weekend a Latina e in provincia

Al Teatro Moderno: concerto di Capodanno con l’Orchestra Sinfonica di Latina

Un appuntamento classico per gli amanti della musica per una nuovissima formazione: l’Orchestra Sinfonica di Latina debutterà esibendosi nel tradizionale Concerto di Capodanno che si terrà sabato 1 gennaio presso il Teatro Moderno a partire dalle 19:00. L’Orchestra Sinfonica di Latina è formata da musicisti latinensi di grande talento, un vero e proprio fiore all’occhiello per il territorio. Il programma della serata prevede un vasto repertorio. Dai valzer alle celebri arie tratte dalle opere più famose, da Strauss a Cajkovskij, passando per Verdi, Puccini e Offenbach. I giovani musicisti saranno diretti dal M° Nicola Marasco. Accanto all’Orchestra Sinfonica di Latina ci saranno il soprano Marika Spadafino, il mezzo soprano Michela Nardella, il tenore Simone Di Giulio e il fisarmonicista Cristiano Lui che si cimenterà in un omaggio ad Ennio Morricone e ad Astor Piazzolla.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Biglietti disponibili

Per maggiori informazioni: 327 2918739

Al teatro Moderno: in scena “Morta la Zia la Casa è Mia”

Per trascorrere in modo originale e divertente la notte di capodanno da non perdere l’appuntamento ormai diventato una tradizione per il Teatro Moderno, che quest’anno propone una divertente commedia: “Morta la Zia la Casa è Mia”. Dopo la morte dell’anziana zia Olga, i quattro nipoti si riuniscono per organizzare il funerale e spartirsi il suo patrimonio. Tra equivoci, vecchi rancori, conflitti familiari mai risolti, i protagonisti impareranno come la morte può essere “salvifica” (una eredità improvvisa può essere molto utile) e come davanti al denaro si scoprono tratti caratteriali nascosti anche in chi pensiamo di conoscere bene. Venerdì 31 dicembre una commedia ironica e a tratti cinica accompagnerà il pubblico verso il nuovo anno. Lo spettacolo inizierà alle ore 22:00, ma allo scoccare della mezzanotte tutto si fermerà per lo scambio degli auguri e ogni spettatore riceverà una dolce e gustosa sorpresa.

Per informazioni e prenotazioni: 0773 660550

A Terracina: “Dèjà vu”, l’esclusivo show di Holly’s good per il Capodanno

Una fine d’anno in grande stile per il Jet Set Club di Terracina, che presenta in esclusiva nazionale il Live Show “Déjà Vu”, ideato, diretto e coreografato dalla vulcanica performer e producer internazionale Holly’s Good. Venerdì 31 dicembre, a partire dalle 21:00, Holly’s Good, ballerina di danza classica professionista e artista a tutto tondo, fonderà tutte le molteplici sfaccettature della danza in una esplosione di femminilità, dalla classica sulle punte, allo stile Broadway, passando per il Can-Can, senza dimenticare, ovviamente, il burlesque, di cui la ballerina è una rinomata e pluripremiata performer a livello mondiale. Le sue splendide Good Girls e i due fascinosi Bad Boys si esibiranno con coreografie e numeri di alta scuola in uno spettacolo innovativo, lussuoso e sfarzoso. Bianchi ventagli di piume e scintillanti vestiti rosso lacca saranno un must have della serata.

Per maggiori informazioni: 366 9995798

Nei Giardini del Palazzo Comunale di Latina: in concerto Andrea Casta, il violinista Jedi

Nell’ambito del programma di eventi natalizi ospitati nei Giardini del Palazzo Comunale di Latina, sabato 1 gennaio a partire dalle 18:30 arriva il concerto di Andrea Casta, conosciuto come il “violinista Jedi”, per il caratteristico archetto luminoso che evoca la spada laser di Star Wars. In un’atmosfera futuristica che proietta lo spettatore direttamente nel 2235, Andrea Casta proporrà alcuni classici rivisitati, dai Queen a Bowie, da Morricone a Battisti e altri brani originali, sue produzioni pop-dance come Double Sun, The River e tante altre. Lo spettacolo, grazie a coinvolgenti contenuti visuali, sarà un percorso multisensoriale che vedrà avvicendarsi sul palco alcuni ospiti d’eccezione che duetteranno con il nostro violinista Jedi.

Prenotazione obbligatoria

Weekend a Frosinone e in provincia

A Morolo: escursione gratuita “Notturna di Capodanno a Sprone Maraoni” con cenone all’aperto e auguri in vetta

Ci sono mille modi di passare il Capodanno ma in cammino è qualcosa di particolare e speciale per chi ama la natura. Venerdì 31 dicembre, dalle 19:30, l’associazione “Itinarrando l’arte di camminare raccontando” accompagnerà tutti coloro che vorranno concludere l’anno in maniera speciale nell’escursione guidata “Notturna di Capodanno a Sprone Maraoni”, con cenone all’aperto, brindisi e auguri in vetta. Da Morolo i partecipanti all’escursione saliranno per la Valle Civita il versante orientale ancora integro della Ciociaria. Un piacevole itinerario su un’antica mulattiera che porta nella zona del Lontro. Lì si consumerà all’aperto, vicino ad un bel fuoco, il cenone (ognuno porterà qualcosa per sé e per il gruppo). Poco prima della mezzanotte si salirà sulla vicina cima panoramica di Sprone Maraoni per vedere dall’alto i fuochi d’artificio nei paesi sottostanti e brindare con gli auguri all’anno nuovo.

Per informazioni e prenotazioni: 380 7651894

A Frosinone: “Capodanno Broadway”

Il famoso Dinner Club di Frosinone, il Cotonificio, organizzerà un Capodanno in stile “Broadway”. Una serata nella città ciociara all’insegna dello stupore, dell’incanto e della magia per la notte del 31 Dicembre. Gli ospiti avranno la possibilità di intraprendere un viaggio nel favoloso mondo dei musical americani, per attendere l’arrivo del nuovo anno. Una cena Spettacolo con un menù speciale e ricercato, con animazione ed intrattenimento e Discoteca a seguire per trascorrere un Capodanno all’insegna delle sorprese. Il cenone avrà inizio alle ore 20:00 e sarà accompagnato da uno Show esclusivo ispirato a Broadway, messo in scena da un cast artistico eccezionale. A seguire il party disco per cantare e ballare fino all’alba.

Prenotazione obbligatoria: 393 3359676

A Ferentino: concerto di Capodanno 2022

Il 1° gennaio 2022 presso la Chiesa di S. Maria Maggiore alle ore 19:00 il nuovo anno sarà accolto dalle note dell’Orchestra di Fiati “Città di Ferentino”, diretta dal M° Alessandro Celardi, con tre ospiti di eccezione. Alla voce, Chiara Lisi, cantante solista che vanta all’attivo numerosissime collaborazione su tutto il territorio della Provincia. Agli strumenti a percussione Alessia Salvucci, protagonista di diversi progetti musicali e collaboratrice – fra gli altri – di Tosca Donati. Agli strumenti popolari, invece, Marco Iamele, nome conosciuto per la ricerca profusa nel campo della musica medievale, rinascimentale e barocca, oltre che per lo studio degli strumenti popolari antichi. Un evento che stringe la collettività e la accompagna nel nuovo tempo, ma celebrando le tradizioni e i ricordi.

Prenotazione obbligatoria: 353 3756695

Weekend a Rieti e in provincia

Sul monte Terminillo: “Capodanno Into the Wild”

Per trascorrere un Capodanno all’insegna delle bellezze della natura, da non perdere l’escursione serale sul monte Terminillo “Capodanno Into the Wild”. Venerdì 31 dicembre 2021, a partire dalle 16:00 tutti gli amanti della natura avranno la possibilità di partecipare ad una ciaspolata pomeridiana con aperitivo al tramonto. Una volta che si sarà fatto buio, la serata proseguirà nel bosco verso un rifugio in cui poter trovare riparo al caldo di una stufa a legna. Al rientro non mancherà la sosta per il brindisi di fine anno in un punto panoramico da dove poter ammirare la valle reatina illuminata dai mille fuochi d’artificio.

Per informazioni e prenotazioni: 347 4609124

Weekend a Viterbo e in provincia

Al Teatro dell’Unione di Viterbo: “Piano Solo”, Stefano Bollani in concerto

Evento speciale per festeggiare insieme l’inizio del nuovo anno. Sabato 1 gennaio alle 18:00 il palco del Teatro dell’Unione accoglierà il concerto “Piano Solo” del maestro Stefano Bollani, grande musicista, eclettico e raffinato, con una passione musicale che si muove tra vari generi, dal jazz alla classica al pop, riuscendo a creare ogni volta un rapporto unico e straordinario con il pubblico. “Piano Solo”, più che un tradizionale concerto al pianoforte, è un omaggio all’arte dell’improvvisazione. Nel momento in cui Stefano Bollani sale sul palco tutto può accadere. Non esiste alcuna scaletta, nessun programma di sala a cui aggrapparsi per seguire il succedersi dei brani. Bollani diligentemente segna ed esegue sul momento i pezzi richiesti: un medley imprevedibile in cui il virtuosismo si mescola all’irriverenza.

Biglietti disponibili

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo