Curva dei contagi

Covid. Nel Lazio 5.642 contagi nelle ultime 24 ore, a Roma 2.540. In aumento i ricoveri

“Oggi nel Lazio, su 18.933 tamponi molecolari e 38.807 antigenici per un totale di 57.740 tamponi, si registrano 5.642 nuovi casi positivi, sono 13 i decessi, 1.073 i ricoverati (+13), 89 le terapie intensive (-3) e 7.327 i guariti.

Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9,7%”. E’ quanto afferma l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, sottolineando che “si riduce il divario tra i guariti e i nuovi casi. Fine stato di emergenza non significa un tana libera tutti.

E’ importante che coloro che sono stati positivi e non hanno fatto la dose booster la facciano trascorsi i 120 giorni”.

Covid a Roma

Asl di Roma

I casi a Roma città sono a quota 2.540.

Asl Roma 1: sono 961 i nuovi casi e 3 i decessi.

Asl Roma 2: sono 939 i nuovi casi e 1 decesso.

Asl Roma 3: sono 640 i nuovi casi e 0 i decessi.

Asl Roma 4: sono 344 i nuovi casi e 0 i decessi.

Asl Roma 5: sono 488 i nuovi casi e 4 i decessi.

Asl Roma 6: sono 684 i nuovi casi e 0 i decessi.

Covid nelle province del Lazio

Nel dettaglio le Asl

Nelle province si registrano 1.586 nuovi casi.

Asl di Frosinone: sono 523 i nuovi casi e 4 i decessi.

Asl di Latina: sono 648 i nuovi casi e 1 decesso.

Asl di Rieti: sono 208 i nuovi casi e 0 i decessi.

Asl di Viterbo: sono 207 i nuovi casi e 0 i decessi.

A Civitavecchia una donna ucraina è giunta alla 38° settimana di gravidanza ed è stata presa in cura presso il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale San Paolo.

Hub Ostiense per provenienti dall’Ucraina

Attivo da questa mattina anche l’Hub di Ostiense che insieme a quello di Termini è il secondo Polo attivo a Roma dedicato a cittadini provenienti dall’Ucraina. Fino a oggi sono state rilasciate circa 2 Mila tessere STP (Straniero Temporaneamente Presente). Si registra una buona adesione alle vaccinazioni”.

Bambino Gesù

Sono 12 ad oggi i bambini ricoverati presso l’ospedale pediatrico Bambino Gesù provenienti dall’Ucraina, a cui si aggiungono altri 2 bambini visitati e già dimessi. I piccoli pazienti, con diverse patologie, hanno raggiunto in questi giorni con mezzi propri la città di Roma, aiutati spesso da familiari o associazioni, e sono stati presi in cura dal Sistema sanitario regionale. Il più piccolo ha quasi 2 mesi, il più grande 15 anni di età.

Emergenza Ucraina

L’assistenza sanitaria agli stranieri privi di un permesso di soggiorno viene erogata attraverso il rilascio di un tesserino con un codice regionale individuale STP/ENI (Straniero Temporaneamente Presente/ Europeo Non Iscritto) che identifica l’assistito per tutte le prestazioni erogabili. Tutte le info su SaluteLazio.it oppure chiamando il Numero Verde 800.118.800.

Superata quota 13 milioni e 290 mila vaccini complessivi, superate le 3,8 milioni di dosi booster effettuate, oltre l’80% di copertura con dosi booster della popolazione adulta. Nella fascia pediatrica 5-11 anni sono oltre 145 mila i bambini con prima dose pari al 39%.

Accesso libero in hub vaccinali

Gli hub vaccinali sono ad accesso libero negli orari di apertura, per favorire la partecipazione alla campagna di vaccinazione.

Scuole

Si accede su prenotazione sulla piattaforma (https://prenota-drive.regione.lazio.it/main/home) con la tessera sanitaria e indicando l’Istituto scolastico.

Vaccini Pediatrici

Attive le prenotazioni sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home).

(Mel/ Dire)