Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Settembre 2020

Pubblicato il

Cultura fantasma: -56% visitatori al Macro

di Redazione

L'allarme arriva da Federculture che ha presentato la ricerca "Cultura, impresa e territorio"

"Se si spengono le luci della cultura, si spegne Roma". E' forte e chiaro il messaggio lanciato da Federculture che al Palaexpo, a Roma, ha presentato i dati della ricerca 'Cultura, impresa e territorio'.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I dati dei primi mesi del 2013 vedono, infatti, il Macro perdere il 56% dei visitatori (primi 8 mesi), i Musei capitolini segnano un -13% e il Palazzo delle Esposizioni il 24%. L'unica eccezione è rappresentata dalla Scuderie del Quirinale che registrano un boom del +76%.

"Dopo un lungo periodo di crescita", si legge nella ricerca, per molte realtà arriva una "battuta d'arresto". A subirla e' primo tra tutti il teatro, che segna "un crollo" della spesa al botteghino pari al 23% e del volume d'affari del 18,8%. Ma anche per le mostre a predominare e' il segno meno, con gli ingressi che perdono il 30,7% e la spesa del pubblico il 27%.

Insomma dati a dir poco allarmanri che mettono in serio pericolo uno dai capisaldi della storia romana: la cultura.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento