Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Ottobre 2020

Pubblicato il

Da domani a Valmontone si fa BalDoria

di Redazione

Via alle rassegne jazz e blues e alla Follia della pasta

Da domani, nel cortile di Palazzo Doria Pamphilj a Valmontone, si inizia a fare BalDoria, la rassegna che, fino al 7 settembre, unirà ogni venerdì dell’ottima musica di band emergenti mentre il sabato spazio ai concerti jazz con piacevoli visite guidate alla riscoperta dello storico edificio. Si parte, quindi, venerdì alle 19.30, con un’ora in compagnia del Dj, per dare poi la scena, alle 20.30, a Claire quintet seguiti, dalle 21.30, da "A viso scoperto", di Francesco Di Gregorio, Gang e NedLudd.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nell’ambito della stessa rassegna, per la direzione artistica di Massimiliano Mattia, sabato 10 agosto alle 21 arrivano a Palazzo The Jazz Watchers per un concerto che non deluderà sicuramente.

Altro appuntamento, sempre con la musica, nel centro storico di Valmontone con un’ulteriore manifestazione musicale che, dalle 21.30 in piazza S.Francesco (vicino la chiesa ortodossa) presenta "Le strade di Valmontone in Blues", con il concerto blues/swing di Alex Cipollari e della sua band, presentata dall’Associazione Arte e Spettacolo che, per il weekend 10 e 11 porta in piazza anche “La follia della pasta”, un appuntamento gastronomico per scoprire i più disparati primi piatti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In questo modo si completa il calendario che, allestito dal vice sindaco e assessore alla cultura Eleonora Mattia, offre ai valmontonesi un mese di agosto (e fino al 10 settembre) con sette giorni su sette occupati da eventi e manifestazioni.

“Oltre alla rassegna Sulle scale del cinema – spiega il vice sindaco – che dal lunedì al giovedì propone dei bellissimi film da gustare, all’aria aperta, al fresco e in compagnia, ora partono queste altre due manifestazioni dedicate alla musica e alla riscoperta di Palazzo Doria Pamphilj. Sempre all’insegna della condivisione, e senza avventurarci in spese folli, siamo riusciti a mettere su un programma molto ricco che consentirà ai valmontonesi di ogni età, e di ogni gusto musicale, di trovare lo spettacolo più adatto per vivere l’estate facendo, appunto, ‘BalDoria’ o sulle Strade di Valmontone in blues. Ringrazio tutti coloro che ci hanno aiutato nell’organizzazione e invito tutti a vivere con noi questa estate che è ormai entrata nel vivo. E domani sera non mancheranno le sorprese”.
 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento