Eʼ morto a Roma il grande regista Franco Zeffirelli: aveva 96 anni

E' morto Franco Zeffirelli. Il cineasta fiorentino, all'anagrafe Gian Franco Corsi Zeffirelli, aveva 96 anni ed era malato da tempo. Si è spento nella sua casa di Roma, assistito dai figli adottivi Pippo e Luciano, da un medico e dal parroco della chiesa di San Tarcisio che ha benedetto la salma. Circa una settimana fa, secondo quanto si apprende dalla famiglia, aveva ricevuto l'estrema unzione. "Si è spento serenamente – riferiscono i familiaridopo una lunga malattia, peggiorata negli ultimi mesi".Il maestro Zeffirelli, dopo i funerali di cui ancora non si sanno luogo e data, riposerà nel cimitero monumentale delle Porte Sante di Firenze, città dove era nato il 12 febbraio 1923. La camera ardente sarà allestita lunedì in Campidoglio a Roma.

Franco Zeffirelli ad Artena

La scena del film girata ad Artena: Conosciuta Giulietta, Romeo riesce a scavalcare le mura del palazzo fino ad arrivare al balcone di Giulietta. Ci troviamo ad Artena e più precisamente a Palazzo Borghese, eretto da quello stesso Cardinale Scipione Borghese. La costruzione della dimora risale al XVII secolo, risultato dell’unione delle antiche dimore dei Colonna e dei Massimo tramite una galleria monumentale, ad opera dell’architetto olandese Giovanni Van Santen.

(fonte TgCom24)

*Foto Facebook

LEGGI ANCHE:

Pomezia, identificati i corpi carbonizzati trovati in auto a Torvajanica

Dove andare a Roma e nel Lazio nel week end del 14, 15 e 16 giugno