Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Luglio 2020

Pubblicato il

Esquilino super controllato

Roma: controllo straordinario della polizia all'Esquilino. 6 esercizi commerciali controllati. 15 veicoli fermati e numerose le persone sottoposte a controllo. Arrestato un ivoriano per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Volanti e unità cinofile per un controllo straordinario all’Esquilino.
45 le persone controllate e 7 stranieri irregolari sul territorio nazionale accompagnati presso l’Ufficio Immigrazione.

6 gli esercizi commerciali controllati e sanzioni amministrative per circa 4.000 euro.

Contestate anche 5 contravvenzioni al Codice della Strada.

Ed è proprio durante il controllo straordinario che gli Agenti del Commissariato Esquilino, diretto dalla Dottoressa Rossella Matarazzo, hanno arrestato D.P., un cittadino ivoriano di 19 anni.

Il giovane, è stato notato dagli Agenti mentre parlava con altri due ragazzi dietro il mercato rionale di via Filippo Turati all’Esquilino, zona notoriamente frequentata da persone dedite allo spaccio di stupefacenti.
I due giovani, quando hanno visto arrivare i poliziotti in divisa, si sono allontanati frettolosamente all’interno del mercato.

L’altro giovane invece, di spalle, non accortosi dell’arrivo dei poliziotti è stato subito fermato per un controllo.

L’atteggiamento nervoso dell’uomo, la sua presenza in quel luogo, l’allontanarsi degli altri due, ha insospettito gli investigatori.

Gli Agenti hanno così proceduto al controllo dell’uomo. Alla richiesta dei documenti l’uomo ha detto di non averli. Indosso, nascosti all’interno del giacchetto e della felpa, sono stati trovati 12 involucri in cellophane contenenti circa 1,5 grammi di marijuana ognuno, per un totale di circa 20 grammi.

L’uomo è stato accompagnato presso gli uffici del Commissariato Esquilino ed è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi