Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Maggio 2021

Pubblicato il

Facility Management: sempre più aziende scelgono di esternalizzarlo

di Redazione

Per comprendere cos'è il facility management, per chi non è del settore, è necessario partire dalla nozione di core business

Per comprendere cos'è il facility management, per chi non è del settore, è necessario partire dalla nozione di core business. Per core business si intende, fondamentalmente, l'attività principale svolta da un'impresa. Ad esempio, per un’industria dolciaria, la produzione dei dolci sarà core business. Tuttavia, in qualsiasi tipo di impresa, esercitano la loro influenza in maniera incidentale anche attività sussidiarie e complementari. Ed è proprio in questo contesto che entra in gioco il facility management, disciplina aziendale che si occupa di coordinare lo spazio di lavoro con le risorse umane e con l'attività dell'impresa. Ma, in verità, sempre più spesso le imprese scelgono di esternalizzare alcuni servizi (outsourcing).

Questo è reso possibile dal fatto che esistono diverse aziende specializzate che permettono di ottimizzare questa parte del lavoro, ottimizzandone costi e risultati. Aziende come Nikal, nata a fine degli anni 80 e specializzata proprio nella gestione di tutte quelle attività che, per le imprese, non rappresentano il core business. In questa guida cercheremo di comprendere meglio le dinamiche aziendali e valutare i motivi che spingono verso questo tipo di scelta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il facility management e la figura del facility manager

In molte realtà aziendali, la figura del facility manager si è diffusa a macchia d'olio ed è destinata a diventare una figura professionale sempre più presente sul mercato del lavoro. Oggi infatti il facility management, soprattutto in caso di esternalizzazione, semplifica e non di poco l'attività dell'azienda. Suoi scopi fondamentali sono quelli di mantenere un livello dei servizi adeguato alle aspettative delle imprese, creando maggiore qualità dell'ambiente di lavoro e riducendo il più possibile i costi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I vantaggi dell'esternalizzazione del facility management

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sul piano della gestione aziendale, l’impresa che effettua esternalizzazione del facility management, ha minori oneri dal punto di vista pratico. E' maggiormente libera di occuparsi del proprio core business incrementandone la qualità. Affidare attività diverse da quella principale ad un'impresa esterna, specializzata in determinati settori, permetterà di migliorare la qualità dei servizi offerti. Esternalizzare permette all'azienda di avvalersi delle competenze tecniche elevate di soggetti specializzati che seguiranno nel dettaglio lo sviluppo tecnologico dei servizi loro affidati, cosa che potrebbe non essere altrettanto possibile con un carico interno di questa attività e potrebbe inoltre influire negativamente sulla qualità dell'attività principale rubando più tempo e maggiori risorse. Esternalizzare alcuni servizi equivale anche a semplificare la struttura aziendale, rendendola più veloce ed efficiente. I vantaggi non terminano qui: ci sono effetti positivi dal punto di vista economico-finanziario.

L’outsourcing riduce l'influenza dei costi fissi sui costi totali creando economie di scala. La migliore qualità dell'attività svolta dal soggetto esterno può garantire, eventualmente, costi minori per il servizio grazie ad una migliore conoscenza dell'attività. Esternalizzare, quindi, permette di cambiare come il mercato richiede, riducendo i costi ma senza pregiudicare la qualità, anzi incrementandola.

Per spiegarlo con un esempio pratico, per creare un sito web l'azienda pagherà di meno usufruendo dei servizi di un esperto esterno piuttosto che con l'assunzione di personale specializzato da inserire nell'organico come dipendente. Cio’ non perdendo in qualità e guadagnandoci con maggiore efficienza e più tempo da dedicare al core business.

A tutto vantaggio della qualità dell'attività fondamentale dell'impresa, si risparmia sul piano delle infrastrutture, della strumentazione, in quanto è il soggetto esterno ad occuparsi di queste componenti. Tra le realtà di facility management presenti sul mercato troviamo, come detto, Nikal. Questa realtà aziendale nata nel 1988 si è diffusa e consolidata a Roma e nel Lazio. Nikal si occupa anche di merchandising e di organizzazione di eventi corporate. Tra i servizi forniti possiamo annoverare: pulizie e gestione dei rifiuti, logistica e gestione di magazzino, distributori automatici, servizi di help desk, e reception. Tutto con costante aggiornamento e con un'occhio di riguardo per lo sviluppo potenziale di nuovi settori.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento