Pubblicato il

Plastic Free

GoFundGreen: campagna Plastic Free per rimuovere 250 mila kg di plastica e rifiuti

di Redazione
Sulla pagina di GoFundGreen c’è un’ iniziativa di Plastic Free Odv Onlus, associazione che si impegna per la salvaguardia dell’ambiente
Bambini promuovono campagna plastic free

Gli effetti della crisi climatica sono sotto gli occhi di tutti, ognuno di noi può fare la differenza e cambiare il corso delle cose. Nel mondo, ma anche nel nostro Paese esiste una coscienza ambientale capace di incidere sulla realtà con piccoli gesti, si tratta di una volontà che parte dai semplici cittadini, associazioni e nonprofit.

Un esempio di questa importante forza dal basso è rappresentata anche da GoFundGreen una pagina che riunisce campagne dedicate alla tutela dell’ambiente lanciate su GoFundMe, la piattaforma di raccolta fondi sociale più diffusa in Italia e nel mondo. 

Sulla pagina c’è un’ iniziativa di Plastic Free Odv Onlus, associazione che si impegna per la salvaguardia dell’ambiente con numerosi progetti. Il 30 settembre e il 1 ottobre Plastic Free affronterà una nuova grande sfida per organizzare circa 300 appuntamenti in tutt’Italia con l’obiettivo di rimuovere dall’ambiente almeno 250.000 kg di plastica e rifiuti “Ogni euro donato supporterà i nostri referenti e volontari nella rimozione di 10 kg di plastica e rifiuti” fanno sapere dall’associazione.

Sulla pagina anche due progetti per promuovere la sostenibilità ambientale negli istituti scolastici, come nel caso delle scuole medie di Milano, Carlo Porta e Cairoli: con la collaborazione di Step4 Impresa Sociale, gli alunni hanno dato vita rispettivamente a ‘Carlo Porta Sostenibile’ e ‘Bee Happy’, per contribuire a salvare le api. 

La recente alluvione che ha devastato l’Emilia Romagna ha generato una grande solidarietà, in particolare, su GoFundGreen c’è una raccolta fondi che parte da Forlì, per permettere a dei piccoli apicoltori di ripartire dopo aver perso 25 famiglie di api oltre alle attrezzature. 

La pagina GoFundGreen è raggiungibile a questo link.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo