Matrimonio reale di Eugenie, figlia di Andrea e Sarah, e Bocelli canterà

Eugenie Victoria Helena di York, figlia minore di Andrea e Sarah Ferguson, nona nella linea di successione al trono inglese, convolerà a nozze venerdì 12 ottobre con Jack Brooksbank, ma il suo matrimonio reale è già un flop. Pare che gli alberghi abbiano ancora moltissime stanze vuote e abbiano abbassato di molto i prezzi.  Niente a che vedere con la popolarità del cugino Harry e costerà comunque tanto ai contribuenti inglesi, pare due milioni di sterline. Stessa location da favola del matrimonio dell’anno di Harry e Meghan, la cappella di san Giorgio a Windsor, e anche il giro in carrozza tra il pubblico. Tuttavia,  ci sarà solo un breve tragitto fra le strette stradine del centro fino alla St. George’s Hall, dove si terrà il pranzo, offerto dalla regina e dal duca di York.

Tra gli invitati al matrimonio però tanti vip:  George Clooney e sua moglie Amal ( lo sposo, Jack Brooksbank, lavora per l’azienda di tequila dell’attore hollywoodiano ), il tenore Andrea Bocelli canterà due arie e ci saranno anche Ellie Goulding e Robbie Williams, Victoria e David Beckham, Elton John.

La rete nazionale Bbc si è rifiutata di coprire l’evento, così come Sky,  allora il principe Andrea, cuore di papà, ha dovuto convincere Itv, una rete privata, a trasmettere le nozze.

Un’ ulteriore umiliazione è stata inferta da Camilla che promette di essere un’ottima regina:  la moglie del principe Carlo ha fatto sapere di non poter partecipare alle nozze, perché  impegnata a inaugurare un festival in una scuola elementare scozzese.

I festeggiamenti comunque continueranno lungo tutto il prossimo week end con una grande festa in stile fiera. Ci saranno addirittura degli stand gastronomici dislocati sull’ampio terreno della Royal Lodge, la casa di famiglia di Eugenie nei parchi attigui al Castello di Windsor.

Foto presa dal profilo ufficiale Instagram della Royal Family

Articolo precedenteReddito di cittadinanza: a chi spetta?
Articolo successivoTumore al seno: Destra Avanti promuove la campagna di sensibilizzazione
Scrittrice e giornalista. Laurea magistrale in Storia e Critica del Cinema. Consegue il Master in Giornalismo e Comunicazione Pubblica all'Università di Tor Vergata di Roma. Nel 2017 pubblica il suo primo romanzo "La Ragione era Carnale" (Armando Curcio editore). Ha scritto per "Il Fatto Quotidiano", "MicroMega", "Viaggi del Corriere della Sera", "Huffington Post", "Affaritaliani". È stata fondatrice e direttrice del sito femminile di costume "Le città delle donne". Ha un programma di libri, "Affari di libri", in cui intervista gli scrittori in onda sulla emittente radiotelevisiva "Radio Radio".