Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2020

Pubblicato il

Patrizi: “Il centrosinistra non può stare zitto”

di Redazione

"Zingaretti non ha ritenuto di offrire una rappresentanza nella Giunta a un esponente della nostra provincia"

“Il Presidente della Regione Lazio, Zingaretti, non ha ritenuto di offrire una rappresentanza nella Giunta Regionale a un esponente della nostra provincia. Ha deciso di non rispettare un principio di equità che sarebbe stato auspicabile, anche in considerazione dell’esiguità numerica dei rappresentanti in seno al Consiglio regionale provenienti da territori della regione anche importanti per estensione e numero di abitanti. Mi chiedo per quale motivo le componenti politiche del centrosinistra della nostra provincia non reclamino una voce nell’esecutivo regionale che tutti reputiamo di estrema importanza.
Siamo ancora memori delle battaglie del centrodestra provinciale come dei commenti di condanna del centrosinistra per l’assenza di un assessore della nostra provincia nella giunta presieduta dalla Polverini, che pur a un rappresentante eletto nel nostro territorio aveva consegnato la Presidenza del Consiglio Regionale. Ora che il governo regionale ha mutato bandiera, al centrosinistra provinciale, dimenticato, va tutto bene? La necessità della provincia di Frosinone è di avere interlocutori di peso in seno al Governo della Regione, per i tanti motivi che ognuno di noi conosce, drammaticamente, alla perfezione. Spero che il Presidente della Regione Lazio se ne renda conto”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Così il presidente della provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento