08 Marzo 2021

Pubblicato il

Pontecorvo(Fr), denunciata 49enne per truffa ai danni di un commerciante

di Redazione

Il baro fingendosi dipendente della società “Sisal”, aveva indotto un commerciante, traendolo in errore, ad addebitare la somma di 1.000 euro su una post pay intestata ad una complice 49enne

Nel pomeriggio di ieri in Pontecorvo, i militari della locale Stazione, a conclusione di una mirata attività investigativa, deferivano in stato di libertà una 49enne della provincia di Pistoia per il reato di “truffa”. Le indagini iniziano a seguito della querela sporta dalla vittima, un commerciante, al quale un soggetto fingendosi dipendente della società di scommesse “Sisal” con banali scuse di errati addebiti, facendogli fare una serie di operazioni dal terminale, lo aveva indotto, traendolo in errore, ad addebitare la somma di quasi 1.000 euro su una post pay intestata ad una complice 49enne di Montecatini Terme (PT), già censita per reati contro il patrimonio, scoperta dai militari operanti a seguito di minuziosi accertamenti. Continuano le indagini per risalire all’identità del finto dipendente Sisal.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento