27 Febbraio 2021

Pubblicato il

Priverno, fermato giovane trovato in possesso di 3 bottiglie incendiarie

di Redazione

Poco prima dell'arresto aveva minacciato di voler appiccare il fuoco a un esercizio pubblico

I Carabinieri di Priverno, in provincia di Latina, hanno arrestato un 22enne per i reati di fabbricazione e detenzione illegale di ordigni esplosivi. Il giovane, visibilmente alterato, poco prima dell’arresto aveva minacciato di voler appiccare il fuoco ad un esercizio pubblico. Perquisito, è stato trovato in possesso di 3 bottiglie contenenti liquido infiammabile e chiodi, tutte munite di stoppino di accensione, e di un accendino.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di ritrovate una scatola contenente altri chiodi in ferro di varie misure, simili a quelli rinvenuti all’interno delle bottiglie. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro, mentre l’arrestato è stato portato nella Casa circondariale di Latina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Migranti nave Diciotti, clima ostile a Rocca di Papa: “Non li vogliamo”

Vuoi la tua pubblicità qui?

Musei, Ministro Bonisoli: Aumenteremo giornate gratis, ma modulandole

Segni – Montelanico, Giovane centauro perde la vita in scontro frontale

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento